Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Hoti e Selva non risparmiano la Risanese

La capolista allunga dopo il passo falso della Forum Julii con freddezza da grande squadra e con una prestazione eccellente. Pronti via doppietta dell'ex Pro Gorizia che la sblocca, per il raddoppio dovrà aspettare il primo minuto della ripresa. Pallonetto per il numero 9 mette il risultato in ghiacchio al 25’ del secondo tempo, e i biancorossi volano. Inutile il rigore di Paludetto che accorcia le distanze

JUVENTINA – RISANESE 3-1 (1-0)
Gol: 4’ Hoti, 1’st Hoti, 25’st Selva, 28’st Paludetto (rig)

JUVENTINA: Gregoris, Trevisan (10’st Vittorelli), Marini, Racca, Russian, Černe, Hoti, Piscopo (42’st Zejnuni), Selva (47’st Tomat), Kerpan (3’st Cuca), Cocolet (31’st Popović). A disposizione: Piazze Vicini, Del Zotto, De Cecco. All.: Nicola Sepulcri

RISANESE: Argenta, Donda, Del Pin, Zaninello, Folla, De Baronio, Dimelfi (1’st Chersicola), Paludetto, Rossi, Zamparo (32’st Beltrame), Rossi (1’st Zambusi). A disposizione: Zanoni, Peresson, Zambusi, De Giorgio, Tiussi, Chersicola, Braidotti, Satta. All.: Massimo Boz

ARBITRO: Edoardo Luglio sez. Gradisca. Assistneti: Antonio Monfregola sez. Gradisca, Francesco Marri sez. Gradisca

NOTE: Ammoniti: Dimelfi, Cocolet, Tomat. Recupero: pt  1’, st 5’.


SANT’ANDREA (GORIZIA) – Dopo il favorevole turno precedente e dopo il passo falso della Forum Julii nell’anticipo del sabato, la Juventina aveva l’opportunità di incrementare ulteriormente il distacco sulle dirette inseguitrici. E la compagine di mister Sepulcri non ha deluso le aspettative battendo una solida Risanese per 3-1 con un’ottima prestazione collettiva.
La Juve prende subito le misure agli avversari e già al 4’ va in vantaggio con Hoti, ottimamente servito da Selva. Al 22’ sugli sviluppi di un corner la difesa ospie si salva con un po’ di affanno. Insiste la Juventina con Marini che serve in area Selva, ma Argenta esce e anticipa il bomber biancorosso. Al 32’ azione corale dei padroni di casa: Selva crossa in area, sponda in semirovesciata di Cocolet per Hoti che di testa impegna Argenta. Tutto molto bello. La Risanese prova a reagire con Zamparo, ma Gregoris fa buona guardia sul numero 10 bianconero. Il finale di tempo è tutto di marca biancorossa. Al 40’ Hoti dal limite dell’area fa partire un bolide che scheggia la traversa, qualche istante più tardi un tiro-cross di Černe è bloccato a terra dall’estremo difensore ospite e al 43’ il giovane Del Pin devìa in angolo un altro pericoloso cross di Hoti.
La Juventina trova il raddoppio già al primo minuto della ripresa. Azione personale di Hoti che si libera di due difensori e batte l’incolpevole Argenta. Al 52’ il portiere ospite spedisce ancora in angolo un tiro di Selva. La Risanese prova a reagire ed ha una buona occasione al 63’ con Zamparo, ma Russian devìa sulla linea. Poco dopo deve superarsi Gregoris su un tiro velenoso di Chersicola. Ma al 70’ la Juventina corona la supremazia con il sigillo di Selva che raccoglie un lancio lungo di Gregoris e con un pallonetto supera Argenta. La Risanese accorcia le distanze subito dopo. Al 73’ Russian stende in area Torossi e tra le proteste dei padroni di casa il signor Luglio assegna la massima punizione. Dal dischetto trasforma con freddezza Paludetto. Nel finale la Juventina gestisce senza patemi il doppio vantaggio e porta a casa altri tre preziosissimi punti in chiave promozione. Ma è soprattutto la solidità difensiva che stupisce dell’undici di Štandrež. Oltre al migliore attacco del girone (ben 62 gol all’attivo), mister Sepulcri può contare su una difesa davvero granitica. Le sole 14 subìte dimostrano che Racca e compagni non sono casualmente primi in classifica.
Nel prossimo turno la Juventina farà visita all'ostica Sangiorgina mentre a Monfalcone andrà in scena lo scontro diretto tra Ufm e Forum Julii. La Risanese riceverà invece la visita della Terenziana Staranzano con la squadra di mister Tomizza assetata di punti. Ricordiamo che per poter giocare i play-out il distacco tra le squadre abbinate al termine del campionato deve essere inferiore a 7 punti.

Marino Marsič

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/RjH3aK0.jpg

https://i.imgur.com/tC2Smed.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/5Ylj1hZ.jpg

https://i.imgur.com/Tt0Q2YB.jpg

https://i.imgur.com/OjlX9zo.jpg

https://i.imgur.com/Dx9UvWd.jpg

https://i.imgur.com/ntd2wfI.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!

https://i.imgur.com/vlMdQjs.jpg

https://i.imgur.com/zcveLms.jpg

https://i.imgur.com/3fGYigx.jpg

https://i.imgur.com/YLQBa9Q.jpg

https://i.imgur.com/jpXe9nM.jpg

https://i.imgur.com/virA8ke.jpg

https://i.imgur.com/Cf6R1az.jpg

https://i.imgur.com/s4F2jdN.jpg

https://i.imgur.com/5oThdsG.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13576 secondi