Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Leo e il super Pordenone: "Finato ha dato l'esempio"

Intervista a una delle colonne del club neroverde alla vigilia della festa per la promozione in A2...

Parla poco Massimo Leo, anche se di cose da dire ne avrebbe molte, vista la sua ventennale esperienza nel futsal. Con lui abbiamo tracciato un piccolo bilancio sul finire di questa fantastica del Pordenone Diana Group, prima della grande festa, con tutti i tifosi, in programma questo sabato pomeriggio al Pala Flora.

"Preferisco parli il campo, preferisco vedere i nostri ragazzini crescere e migliorare giorno per giorno, i grandi proclami li lascio ad altri - si presenta così Massimo -. Il Pordenone è creatura molto delicata e preziosa, con pesi e contrappesi. Abbiamo un dna tutto nostro di cui bisogna essere orgogliosi. Penso ai sacrifici fatti negli ultimi dieci anni con il precedente presidente Vito Binot, con l’attuale presidente Onofri, con Sacilotto e con Giancarlo Bortolin, artefice della nascita del settore giovanile neroverde. Ma è soprattutto merito di tante persone se oggi abbiamo raggiunto questi risultati e mi dispiace non poterle ringraziare pubblicamente una ad una.”

Bilancio annuale?
"È stata un’annata in cui abbiamo raccolto quanto abbiamo seminato in passato. Una promozione in A2 più una qualificazione alle Final eight di Coppa Italia per la Prima Squadra, Under 19 ai playoff, Under 17 e Under 15 qualificate in Eccellenza Veneta (la massima categoria prevista, ndr). Tante belle promesse in Esordienti e Pulcini e Primi calci. Adesso festeggiamo, ma non dobbiamo pensare di essere arrivati, anzi questo deve essere per tutti, e per il settore giovanile in particolare, un punto di partenza."

Scegli un nome della Prima Squadra per quest’anno...
"Deluderò chi si aspetta “i soliti noti”. Io scelgo Federico Finato, perché ha dimostrato che a 26 anni si può cambiare e fin da subito ha capito e saputo interpretare le caratteristiche societarie soprattutto in questa stagione: disciplina, intensità, umiltà e passione".

Quando hai capito che l’A2 non era solo un sogno?

“Negli ultimi 10 minuti contro la Luparense. Dal 3-0 per noi siamo andati sotto 5-3. Un’altra squadra si sarebbe disfatta, noi invece siamo rimasti lì, abbiamo sofferto, siamo rientrati con la testa e poi abbiamo ripreso la partita e vinto con merito. Una prova di forza e di maturità incredibile.”

Programmi per il futuro?
“Abbiamo in serbo tante belle cose, ma fino al 30 aprile, giorno della grande festa neroverde, diamo spazio ai festeggiamenti. Ci saranno nuovi innesti dirigenziali, nuove persone che daranno spinta e linfa alle nostre attività, così avrò personalmente (e finalmente) più tempo libero”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




SERIE A2 - Il Pordenone ufficializza Pittini

Dopo sei lunghi anni sulla panchina di un Udine City Futbol Sala, plasmato e cresciuto proprio da lui, nonché protagonista di storiche battaglie con il Pordenone Calcio a 5, il condotti...leggi
16/08/2022








SERIE B - Il Maccan arremba con Genovese

Rinforzo sulla fascia laterale, per il Maccan Prata, che comunica ufficialmente di aver acquisito le prestazioni sportive del giocatore Andrea Genovese.Un laterale mancino, con vocazione...leggi
18/07/2022


MACCAN - Tre uscite e capitolo partenza concluso

Tre addii con cui il Maccan Prata conclude il capitolo uscite per quanto riguarda il mercato giocatori. Tre addii tutt’altro che facili, visto l’impatto sul campo e sul gruppo di ognuno di essi nel...leggi
10/07/2022

SERIE B - Lignano rinuncia: regionali dimezzate

Il futsal regionale tira in remi in…barca. Dopo la rinuncia dell’ Udine City (che, nel frattempo, per irrobustire il contesto societario, sta perfezionando un rapporto di collaborazione con l&rsqu...leggi
08/07/2022


NAZIONALI - Manzano abbraccia l'Italia

Acquartierata dallo scorso venerdi a Gorizia, la nazionale Italiana di calcio a 5 è pronta alla doppia amichevole contro la Bosnia in programma al palasport di Manzano ...leggi
27/06/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12898 secondi