Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE B - Pordenone, 7 gol per festeggiare lo storico balzo in A2

Sabato di festa per i neroverdi, che si impongono per 7-0 sul già retrocesso Sedico. Prima gioia per Cigana e l'esordiente Ampadu


PORDENONE C5 - GIORIK SEDICO  7-0 (p.t. 5-0)
Gol: pt 10'39'' Koren (P), 12'09'' Koren (P), 12'45'' Bortolin (P), 15'07'' autogoal (P) e 18'03'' Grigolon (P); st6'20'' Cigana (P) e 14'48'' Ampadu (P)

PORDENONE C5: Vascello 1 (vice-capitano), Grzelj 6, Bortolin 7, Ziberi 8, Koren 9, Finato 13 (capitano), Grigolon 14, Zoccolan 16, Ampadu 17, Cigana 18, Casula 22 e Klinc 23. All. Hrvatin.

GIORIK SEDICO: Battistuzzi 1, Dal Fara 3, De Boni 5, Storti 6, Boso 8, Lambarki 11, Rotta 14, Orsi 20, Sponga 22 e Gonella 27. All. De Francesch.

NOTE - Ammoniti: Storti (S) e Lambarki (S)

ARBITRI: Kreso (Trieste) e Pines (Basso Friuli). Cronometrista: Copetin (Udine)

Il Diana Group Pordenone chiude in bellezza, davanti al suo splendido pubblico, con una vittoria netta sull'ormai retrocessa Giorik Sedico. Finisce 7-0 per i neroverdi, nel sabato più bello, quello della festa per il primato in campionato e la promozione in Serie A2.
Andando con ordine: grande festa al Pala Flora, nell'ultimo sabato casalingo per i ramarri. Prima la presentazione di tutto il settore giovanile neroverde, poi quella della prima squadra, al gran completo, ed infine spazio alle autorità che hanno dato lustro al grande lavoro svolto da tutta la realtà neroverde, non senza ricordare gli sponsor che sostengono la società.
In un palazzetto gremito come non mai, si gioca, dunque, la penultima di campionato, tra due formazioni che, per motivi opposti, non hanno più nulla da chiedere alla classifica.
E' il Diana Group Pordenone, decisamente caricato dai propri tifosi, a prendere il comando della partita, ma serve metà della prima frazione per veder concretizzato il vantaggio, con la firma di Koren che insacca nel "sette" dalla distanza, dove non può arrivare Battistuzzi.
Lo sloveno raddoppia meno di due minuti più tardi, poi Bortolin cala il tris su assist di Grigolon.
Passato il quindicesimo, allunga ancora il Pordenone con la conclusione centrale di Grzelj, deviata a rete da uno sfortunato Storti. Tre minuti di orologio e sale ancora in cattedra Koren, sua l'azione che manda a segno, questa volta, Grigolon, fissando il parziale sul 5-0 all'intervallo.

La ripresa è praticamente una fotocopia della prima frazione, con mister Hrvatin che concede spazio anche a chi ne ha avuto di meno nel corso di questa stagione, ed il Pordenone rimane padrone del proprio parquet.
Al 6'20'' entra nel tabellino dei marcatori Cigana, col suo primo sigillo stagionale, mentre è accolto con grande entusiamo dal pubblico il debutto, in prima squadra, del giovanissimo Ampadu. Gioia raddoppiata a cinque minuti dal termine quando, proprio lui, trova pure la rete del definitivo 7-0, dopo la conclusione iniziale di Finato.
... al triplice fischio può esplodere, finalmente, la festa neroverde!
Mancano ancora quaranta minuti da giocare, in programma sabato prossimo a Palmanova, ma per i festeggiamente non c'è più attesa: il Diana Group Pordenone, ormai da una settimana, è campione del girone C della Serie B Nazionale e, per la prima volta nella sua lunghissima storia, fa il grande salto in Serie A2!

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/04/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



NAZIONALI - Manzano abbraccia l'Italia

Acquartierata dallo scorso venerdi a Gorizia, la nazionale Italiana di calcio a 5 è pronta alla doppia amichevole contro la Bosnia in programma al palasport di Manzano ...leggi
27/06/2022









SERIE B - Il Maccan si tuffa nei play-off

Si serrano i ranghi in casa Maccan Prata in vista dei play-off. A Vallenoncello, alle 16 di domani, i gialloneri affronteranno l’Isola5 nel primo di una serie di match da dentro o fuori,...leggi
13/05/2022







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14245 secondi