Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Chions, 3 gol in 10'. Ma passa la Pro Gorizia

Partenza fortissima della squadra di Barbieri, che recupera il passivo dell'andata, ma poi cala e subisce i gol di Piscopo e Gubellini. La sconfitta per 3-2 permette alla formazione di Franti di accedere alla finale play-off

CHIONS - PRO GORIZIA  3-2
Gol: 5’pt Zannier, 12’pt Voltasio, 15’pt Serrago, 3’st Piscopo, 30’st Gubellini.

CHIONS: Bazzichetto, Trentin, Vittore, Ruffo (20’st Musumeci), Borgobello, Voltasio, Tomadini, Consorti (36’st De Cecco), Serrago, Valenta, Zannier; allenatore: Barbieri.

PRO GORIZIA: Buso, Duca (27’st Ranocchi), Dimroci, Raugna (19’st Cesselon), Piscopo, Samotti, Lucheo (45’st Kichi), Bradaschia, Gubellini, Grion J., Morandini (42’st Grion E.); allenatore: Franti.

ARBITRO: Stefano Zilani Trieste. Assistenti: Ludovico Banova e Thomas Cesarin.

È la Pro Gorizia la prima finalista dei play-off di Eccellenza. La squadra di Franti conquista l’accesso alla finale nonostante la sconfitta di Chions per 3-2 complice la vittoria per 4-1 dell’andata. C’è rammarico in casa Chions con i gialloblù che nel primo quarto d’ora erano riusciti a riportare il risultato delle due sfide in parità. Una partita combattuta quella tra le due squadre, giocata davanti ad una tribuna gremita e con lo spettacolo delle due tifoserie, quella del Chions e della Pro Gorizia. che danno spettacolo sugli spalti a suon di cori.

Nel primo tempo, come detto, parte forte il Chions e al 5’ trova subito la rete del vantaggio che accende l’entusiasmo del pubblico di casa: gran tiro di Valenta che si schianta contro la traversa finendo sul corpo di Zannier che deposita in rete beffando l’incolpevole Buso. Al 12’ i padroni di casa esultano di nuovo: cross dalla destra preciso che arriva sui piedi di Voltasio che controlla e poi scarica in rete una gran conclusione per il raddoppio. La Pro non reagisce e al 15’ subisce la terza rete del Chions, con Serrago che a centro area è bravo a farsi trovare in posizione ottimale per battere Buso di testa.
Dopo aver subito la terza rete, piano piano la Pro Gorizia riordina le idee e inizia a giocare. Al 19’ errore in uscita della difesa del Chions, Gubellini s’invola verso la porta e calcia, ma la sua conclusione termina alta sopra la traversa. Al 40’ ancora la Pro pericolosa: cross di Duca che pesca a centro area Gubellini che colpisce di testa mandando però alto di poco il pallone. L’ultima emozione del primo tempo è ancora di marca Pro Gorizia con Jacopo Grion che al 41’ su punizione impegna Bazzichetto che deve rifugiarsi in angolo.

Dopo l’intervallo la Pro Gorizia torna in campo maggiormente determinata a riaprire le ostilità. Dall’altra parte il Chions cala fisicamente e lascia spazio ai biancazzurri. Al 3’ arriva subito la rete ospite, su azione di calcio d’angolo il pallone rimane in area a disposizione di Piscopo che scarica in rete facendo riaccendere l’entusiasmo dei tifosi goriziani presenti a Chions. All’8’ i biancazzurri vanno vicino alla seconda rete, con Lucheo servito in profondità che conclude in spaccata, ma il pallone termina fuori di poco.
Al 22’ sale in cattedra Jacopo Grion che arriva sul fondo dopo un’azione personale e mette al centro per Gubellini, l’attaccante colpisce verso la porta ma Bazzichetto riesce a respingere di piede. Al 32’ la Pro fa male nuovamente al Chions: Lucheo serve Gubellini in profondità, l’attaccante supera il portiere e in diagonale batte Bazzichetto con la rete che si rivelerà decisiva.
Subita la seconda segnatura il Chions si lancia in avanti per provare a trovare altri gol, ma la difesa della Pro Gorizia è attenta e respinge gli assalti della squadra di mister Barbieri. L’ultimo brivido arriva in pieno recupero al 48’: Serrago tiene una palla vagante in area e calcia verso la porta, Buso però si distende e con un gran intervento salva il risultato. Si chiude con la gioia della Pro Gorizia che festeggia con i suoi tifosi e l’amarezza del Chions che, dopo aver cullato il sogno di rimontare, è stato beffato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/SeY6laQ.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08905 secondi