Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Vincenzo Zanutta applaude la Juniores

Il presidente: "Dobbiamo ancora superare l'ultima giornata prima di poter festeggiare la vittoria nel girone, ma intanto è giusto elogiare questo gruppo di ragazzi che ha messo cuore e anima per la maglia, come piace a me. Mister Randon? E' un vincente, ha mentalità e ormai è parte integrante della struttura societaria"

Alti e bassi a livello di Prima squadra, soddisfazioni a getto continuo per quel che riguarda la Under 19 che partecipa ai Nazionali Juniores. E oggi Vincenzo Zanutta, presidente del Cjarlins Muzane, punta i riflettori su questa seconda "creatura", una squadra che, per carattere, determinazione, spirito e voglia sembra forgiata proprio dal patron, oltre che dal timoniere Thomas Randon
Intanto, c'è un girone da vincere e nulla può essere dato per scontato: a 90' dalla fine il Cjarlins è primo a pari punti con l'Este, e in lotta per lo scettro c'è pure l'Adriese, che incalza le due battistrada. Rispetto all'Este i friulani devono difendere il vantaggio nella differenza reti complessiva, un vantaggio di un solo gol. Insomma, sabato bisognerà vincere e anche segnare il più possibile sul campo dello Spinea, così da tagliare felicemente per primi il traguardo, accedendo agli ottavi della corsa allo scudetto nazionale. Altrimenti bisognerebbe provarci imboccando la via più complicata, quella dei play-off. 
Vincenzo Zanutta tocca ferro: "Aspettiamo gli ultimi 90' prima di brindare. Intanto, però, si può già applaudire questo gruppo di ragazzi che ha messo cuore e anima per la maglia, come piace a me. La squadra è partita sotto traccia, ed è cresciuta di settimana in settimana, tirando fuori le unghie nei momenti di difficoltà. Moltissimi di questi calciatori sono da diversi anni al Cjarlins Muzane e interpretano la fiaba che cerco sempre di scrivere; poi, quando di parla di adulti, di prime squadre, il discorso purtroppo cambia. La Juniores è la chiusura di un ciclo di settore giovanile e l'inizio di un ciclo di Prima squadra; ognuno deve dare il massimo per trovare la sua dimensione, la categoria dove poter continuare a fare calcio anche nei prossimi anni. Ai ragazzi chiedo di completare questo percorso nel Cjarlins Muzane, dimostrandomi possibilmente di poter continuare a essere dei nostri anche nella formazione maggiore che affronta la serie D. Mi sembra che questo gruppo lo stia facendo e vada applaudito, ma si viva con serenità quello che succederà una volta finita la stagione". 
Il presidente ha parole di profonda stima per il tecnico Thomas Randon: "Mi descrivono come un mangia-allenatori ma Thomas è più di dieci anni che è qui con noi; è un vincente, ha mentalità, potrà continuare a crescere e a ottenere risultati importanti seguendo questa sua grande passione. Ormai è parte integrante della struttura societaria. Bravo, mister, e adesso sotto con lo Spinea: speriamo di vincere bene così da poter brindare al primo posto sabato sera". 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...















SECONDA C - Lo scatto del Deportivo

La sconfitta col 3 Stelle e adesso il pareggio (2-2) a Marsure contro i Rangers. Tanto è bastato ai Grigioneri per soccombere nel duello a velocità supersonica con il Deportivo nel girone C di Se...leggi
22/05/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13550 secondi