Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. D - Trieste Calcio e Rive Flaibano non deludono, Ism show

Gli alabardati sconfiggono la Forum Julii, i gialloneri a forza 7 sul Kras Repen e il duello continua. I gradiscani dilagano sul campo dell’Aurora Buonacquisto, mente il Tricesimo si tira fuori grazie alla seconda vittoria di fila

In archivio la terzultima giornata della stagione regolare dei campionati Under 19 regionali. Continua il duello senza fine tra Trieste Calcio e Rive d’Arcano Flaibano, dominatrici del girone D.
Gli alabardati, sospinti dall’onda lunga del successo nello scontro diretto della scorsa settimana, battono anche il Forum Julii e salgono a quota 31. Sblocca la contesa un rigore di Calacione nel primo tempo, con lo stesso calciatore triestino che spacca la traversa cinque minuti prima del pari degli ospiti, firmato dall’eurogol di Ugoletti (tiro a giro dai 30 metri). La veemenza del Trieste si vede nella ripresa, con Roberto Coppola che sfiora il vantaggio colpendo due pali nel giro di una decina di minuti. Nei 10’ finali, l’altro Coppola, Vincenzo, riporta avanti i suoi al termine di una bella percussione, sbloccando i compagni, che dilagano con la doppietta di Bernardis: il primo con un tiro a giro su assist di Calacione, il secondo con un preciso colpo di testa su corner.
A due punti di distanza ecco il Rive Flaibano, che riscatta la sconfitta precedente annichilendo in casa il Kras Repen: tripletta di Temporale (a cui va anche il merito di aver sbloccato il match), doppiette per Bearzot e De Clara e 7-0 finale.
Blitz del Tricesimo a Porpetto, dove la Sangiorgina cade e scivola in ultima posizione. Zacchi, con uno stacco imperioso, porta in vantaggio gli ospiti dopo un primo tempo dominato e poi Ronco capitalizza al massimo una bella manovra nella ripresa. Sotto di due reti, i biancocremisi si scuotono e accorciano a 10’ dalla fine con una zuccata sugli sviluppi di un calcio piazzato, per poi riversarsi in avanti alla caccia di un pari che non arriva.
Roboante vittoria dell’Ism contro l’Aurora. A Remanzacco, i gradiscani ne fanno addirittura 9. La sblocca subito Lombardi, i locali pareggiano ma si scatena Feresin che firma una tripletta; Sigoni e ancora Lombardi, con un delizioso pallonetto da fuori area, chiudono il parziale sull’1-6. Nella ripresa, subito Visintin e Gaberseni dilagano per l’Ism, prima della reazione orgogliosa dell’Aurora che segna due volte. Gaberseni, però, chiude i giochi sul 3-9.
Escluse le prime della classe, la classifica resta così cortissima: Forum, Tricesimo e Ism a quota 14, Kras a 13 e Aurora e Sangiorgina ultime con 11. Tutto è ancora possibile con sei punti a disposizione.
Sabato prossimo, via alla 13^ e penultima giornata: scontri salvezza tra Forum Julii e Aurora Buonacquisto e tra Ism e Sangiorgina. Nel duello di vetta, invece, il Trieste Calcio ospita il Kras Repen, mentre il Rive d’Arcano Flaibano si sposta a Tricesimo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/DRgH6kp.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






RONCHI - Gli amaranto conquistano i regionali

Hanno dovuto attendere l’ultima giornata di campionato e con un solo risultato a disposizione, ossia la vittoria, gli Under 19 del Ronchi per staccare il biglietto per il prossimo campio...leggi
21/05/2022













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11810 secondi