Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SARONE 1975 - Mella: salvezza o squadra da vertice in Seconda

Il dirigente spiega la filosofia societaria: “La dirigenza è unita, compatta e si diverte ugualmente. Se riusciremo a mantenere la categoria ben venga, altrimenti saremo pronti a risalire”


Il Sarone 1975 (Prima cat./A), cerca di accorciare il distacco con il Villanova che, ad oggi essendo di sette punti, non permetterebbe la disputa dei playout. Il dirigente biancorosso Sandro Mella spiega che, comunque terminerà la stagione, non ci saranno drammi ma solo tanto lavoro per portare avanti al meglio la squadra: “Sapevamo che sarebbe stato un campionato difficile, abbiamo anche avuto diversi problemi con chi avrebbe dovuto darci garanzie, forse a causa del lungo periodo di stop li abbiamo avuti poco per i tanti infortuni. Pensavamo che con Claudio Montagner davanti e Luca Zarotti dietro, avremmo avuto una squadra abbastanza quadrata. A metà anno alcuni si sono fatti da parte, come i gemelli Caracciolo, quindi la situazione si è complicata. Ora ci mancano tre partite, sperando che non ci siano dinamiche strane in giro. Da parte nostra, mai come quest’anno, ho visto dei dirigenti uniti, compatti, che si divertono ugualmente. Se ci salveremo benissimo, altrimenti saremo pronti a predisporre una squadra di vertice per la Seconda”.

Mancano tre partite, la squadra come sta?
“A parte Elia Cigana che si è fatto male ad un ginocchio ed aspetteremo gli esami strumentali, per il resto sono tutti a disposizione, almeno teoricamente. Vediamo di giocarcela, abbiamo incontri non semplici come l’ultima a Bannia, oltre a San Quirino e Ceolini. Due su tre secondo me sono abbordabili, ma dobbiamo giocare sempre concentrati. In teoria dovremmo recuperare un punto al Villanova per andare ai playout. Mister Giovanni Esposito è fiducioso e guarda avanti finchè la matematica non dovesse condannarci. Lui è il primo ad arrivare al campo e l’ultimo ad andare via. Da questo punto di vista è encomiabile così come Enrico Luchin che ha avuto la sfortuna di non avere la rosa a disposizione che ora ha mister Esposito perché abbiamo aggiustato qualcosina a dicembre. Due brave persone, due ottimi tecnici e speriamo che alla fine tutto si risolva per il meglio. La sua permanenza dipenderà in parte dal risultato finale perché ci sono equilibri e rapporti con i giocatori che valuteremo. Ad oggi è riconfermato, ma ne discuteremo alla fine, molto probabilmente rimarrà anche se dovessimo andare in Seconda, se lui lo vorrà”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09793 secondi