Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PRIMA A - Unione Smt, consacrazione? Giochi contorti in coda

Terz’ultima giornata. In palio secondo e terzo posto utili per i playoff. Continua a volare il Vallenoncello

Applaudita con largo anticipo la promozione dell’Azzanese, l’interesse generale nel raggruppamento A di Prima categoria si sposta per la lotta playoff e in quella della salvezza. Classifica alla mano, anche qui si vanno delineando le gerarchie, con l’Unione Smt vicina a blindare la seconda piazza, per una formazione votata all’attacco e poco incline al pareggio. Nelle 27 fin qui giocate, la formazione del presidente Giorgio Facca, ha collezionato un solo segno X, ottenuto al cospetto del Bannia, compagine ad oggi terza in classifica e rivale minacciosa. Sarà il Vivai Rauscedo in casa propria, fuori da qualsiasi gioco di vetta o patema d’animo, avendo comodamente ottenuto la salvezza, a sfidare i secondi della classe. All’andata a campo invertiti netto il successo dei biancocelesti per 3-0, con le reti di Bance, El Zalzouli e Fantin. Molto più agevole, sulla carta, l’impegno casalingo del Bannia opposto al Maniago. Ospiti ad un passo dal ritorno in Seconda categoria provano a centrare la sorpresa di giornata.
Altra compagine con qualche piccolo barlume di speranza per soffiare al Bannia la terza posizione è la Virtus Roveredo. Il calendario agevola l’undici di Geremia, che nelle ultime tre uscite, ha tutti impegni con squadre di bassa classifica (Maniago, Reanese e Sarone 1975), ma la squadra di Toffolo non vuole lasciare nulla di intentato. Sarà  il Ceolini a provare di mettersi di traverso, per togliersi definitivamente dai guai. Gara che si preannuncia ricca di reti tra il Vallenoncello e la Reanese, con i padroni di casa giunti alla quarta posizione dopo il successo di lunedi sera contro il Maniago. Pordenonesi pronti a preparare al meglio la finale di Coppa in programma il 4 giugno contro l’Azzanese, sul neutro di Aviano. Lo stesso dicasi per l’Azzanese impegnata sul campo del Vigonovo, con la posta in palio destinata a impreziosire la statistiche stagionali. Incontro delicato a Rorai, con l’Union Pasiano a caccia dei punti della definitiva permanenza in categoria. Molto più complicato il confronto tra Villanova e Calcio Aviano, con la squadra di casa chiamata a tenere a distanza di sicurezza il Sarone 1975, per evitare pericolosi playout. Chiude il programma domenicale, la partita tra San Quirino e Sarone 1975, ultima chiamata per gli ospiti, per alimentare le speranze salvezza. 

PROGRAMMA e ARBITRI 

Sabato, ore 16.00

VIGONOVO – AZZANESE
Damiano Bruno Coral (Basso Friuli) 

Domenica, ore 16.00

BANNIA – MANIAGO
Daniele Zuliani (Basso Friuli)

CEOLINI – VIRTUS ROVEREDO
Hadis Ate (Gradisca)

SAN QUIRINO – SARONE 1975
Stefano Sovilla (Pordenone)

UNION RORAI – UNION PASIANO
Michele Comar (Udine)

VALLENONCELLO – REANESE
Nicola Righi (Gradisca)

VILLANOVA – AVIANO
Elvis Poletto (Pordenone)

VIVAI RAUSCEDO – UNIONE SMT
Gianmarco Lunazzi (Udine)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13213 secondi