Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Maniago Vajont pronto alla festa. Bagarre in coda

Terz’ultima fatica con Prata Falchi, Sacilese e Casarsa che si giocano due posti. L’Ol3 prova a sognare. Basso Friuli urgono segnali postitivi. Sarone Caneva appeso ad un filo

Dopo la vittoria di Martignacco, il Maniago Vajont ha mantenuto salda la vetta con 9 lunghezze di vantaggio sulle inseguitrici, quando mancano soltanto tre partire al termine del campionato. A prescindere dai risultati altrui ai pedemontani manca un solo punto per vincere aritmeticamente il girone. Domenica la squadra guidata da Giovanni Mussoletto ospita a Vajont la Buiese, mentre il Prata Falchi e la Sacilese hanno due impegni abbordabili contro Tarcentina e Camino e il Casarsa ospita l’Union Martignacco. Le ultime uscite parlano a favore dell’undici capolista, con 4 vittorie nelle ultime cinque gare, con l’intermezzo del pareggio a Faedis e Buiese permettendo, uscire imbattuti li porterebbe ad essere inrrangiugibili.
Una Tarcentina ormai proiettata alla prossima stagione attende la visita del Prata Falchi, formazione in piena corsa per un posto nei playoff, con la consapevolezza di giocarsi molto del proprio destino. Infatti, classifica alla mano, sono tre le compagini in lotta per due posti e parecchio passerà proprio dagli ultimi turni. Giudice insindacabile, sarà proprio il Maniago Vajont che nelle ultime due gare affronterà Sacilese e Prata Falchi, con il Casarsa pronto ad approfittare di qualche passo falso.
Trasferta sulla carta agevole per la Sacilese a Camino, con un percorso privo di sconfitte nelle ultime dieci gare (sette vittorie e tre pareggi) i liventini si giocano parecchie carte per entrare positivamente nel rettilineo finale. Non semplice la sfida tra Casarsa e Union Martignacco, con Dorigo concentrato sul possibile accesso al post campionato. Derby udinese ricco di attese tra Ol3 e Lavarian Mortean, con i padroni di casa, che nutrono ancora qualche barlume di speranza per avvicianre la zona calda. Otto le partite positive per gli orange, gli ospiti arrivano dalla sconfitta interna con Sarone Caneva. Le ultime tre gare di giornata riguardano da vicino la zona di pericolo, con l’incognita impazzita del Sarone Caneva impegnato a rimanere agganciato alla flebile speranza. Per continuare a farlo sarà necessario avere la meglio sulla Maranese, avversaria alquanto agguerrita. Il Torre rende visita al Basso Friuli per cancellare l’inattesa sconfitta casalinga contro il Venzone. Friulani concentrati per mettere il solco di 7 punti sul ritorno del Sarone Caneva e magari lasciare alla Buiese, patemi e rischi. Un Corva spensierato sale a Venzone, per chiudere dignitosamente la stagione, ma dovrà fare i conti con la sete dei ragazzi di casa. La squadra di Polonia, in caso di concomitanze favorevoli potrebbe festeggiare la permanenza in categoria con due giornata di anticipo 

PROGRAMMA e TERNE 

Domenica, ore 16.00

CAMINO – SACILESE
Luca Mongiat (Maniago); Duilio Venir (Udine), Timothy Dissegna (Gradisca)

CASARSA – UNION MARTIGNACCO
Edoardo Luglio (Gradisca); Omar Bignucolo (Pordenone), Francesco Bonino (Maniago)

MANIAGO VAJONT – BUIESE
Stefano Tomasetig (Udine); Davide Bignucolo (Pordenone), Riccardo Lendaro (Pordenone)

OL3 – LAVARIAN M.E.
Antonio Bonutti (Basso Friuli); Fabio Solari (Udine), Lorenzo Lena (Trieste)

SARONE CANEVA – MARANESE
Roberto De Stefanis (Udine); Niklas Kalbhenn (Pordenone), Adolfo Turnu (Pordenone)

TARCENTINA – PRATA
Alba Goi (Tolmezzo); Luca Rivellini (Udine), Andrea Plozner (Tolmezzo)

UBF – TORRE
Dario Romano (Udine); Simone Polo Grillo (Pordenone), Nicola Bitto (Pordenone)

VENZONE – CORVA
Matteo Esposito (Trieste); Diego Sokolic (Trieste), Alessandro Fragiacomo (Gradisca)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11942 secondi