Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Il Real sbaglia troppo, la Pontebbana piazza il colpo

La formazione ospite sfrutta la poca concretezza e qualche incertezza difensiva dell'undici di Marini e finisce per imporsi 3-2 al termine di una sfida vivace e combattuta

REAL I.C. – PONTEBBANA 2-3 (p.t. 1-1)
Gol: al 20’ Marcon, al 46’ Mentil; nella ripresa al 7’ Nicola Della Mea, al 18’ Della Pietra, al 47’ Mori (rig.)
 
REAL IMPONZO CADUNEA: Concina, Nettis (13’st Pepe), Mattia Bellina (27’st Di Gleria), Bertolini, Tormo, Mori, Mentil, Scarsini, Del Frari (13’st Nassimbeni), Mazzolini (27’st Bonfiglioli), Di Monte (1’st Cecconi); a disposizione Romanin, De Felice, Alessandro Bellina, Collinassi. Allenatore Francesco Marini.
 
PONTEBBANA: Bricchi, Marcon, Di Bernardo (39’st Alessandro Della Mea), Nicola Della Mea, Sciascia, Venturini, Rosic, Martina (43’st Macor), Cecon, Del Bianco, Della Pietra (20’st Piroli); a disposizione Cortiula, Di Marco, Buzzi, Tommaso Della Mea, Donadelli. Allenatore Marco Fabris.
 
ARBITRO: Simone Gambin della Sez. di Udine.
 
NOTE – Ammoniti: Cecon (27’pt), Della Pietra (28’pt), Bertolini (29’pt), Marcon (47’st), Bonfiglioli (48’st) e mister Marini (49’st). Calci d’angolo: 5-2 per il Real. Recuperi: 1’ e 8’. Spettatori: un centinaio.
 
IMPONZO – La Pontebbana passa al “Sergio Pittoni”, supera il Real e si guadagna una settimana di tranquillità. La formazione di casa ha “fatto più gioco”, ma ha sbagliato troppo ed ha pagato a caro prezzo l’inconcludenza in fase offensiva e qualche “dormita” in fase difensiva. Il Real già al 2’ si mangia una grossa opportunità con Di Monte che, lanciato da Del Frari, a tu per tu con Bricchi, si fa respingere la conclusione dal portiere ospite. Al 14’ capitan Del Bianco, senza ombra di dubbio il migliore dei suoi, lavora palla in area e serve sul secondo palo Della Pietra che, preoccupato per l’arrivo di Nettis, calcia sul fondo. Al quarto d’ora Mentil riceve un buon pallone sulla sinistra, ma conclude, debolmente, con un tiro che si trasforma in un cross e termina sul fondo. Il preludio al gol del vantaggio lo confeziona Del Bianco con un’azione personale nell’area del Real, conclusa con un tiro da posizione decentrata deviato, dal primo palo, sul fondo da Concina. Al 20’, sul successivo calcio d’angolo, svetta di testa Marcon, lasciato colpevolmente libero, che insacca il gol dello 0-1.
Ci prova ancora il Real ma, al 23’, Mentil non trova l’attimo e si fa soffiare il pallone nell’area della Pontebbana; al 25’ Di Monte ci prova dalla distanza, para a terra Bricchi. La gara si fa più nervosa, la squadra ospite applica il fallo quasi sistematico. Al 27’ viene ammonito Cecon (per fallo su Del Frari), al 28’ Della Pietra (per fallo su Mori), ma al 29’ è il motorino del Real Bertolini a incassare un cartellino giallo (per fallo di frustrazione su Del Bianco). La gara scivola via senza sussulti fino al 46’ quando Scarsini, da centrocampo, calcia una punizione con palla che, dal limite dell’area, trova la spizzata di Del Frari per Mentil il quale, con un tocco morbido, supera un indeciso Bricchi riportando il risultato in parità.

La ripresa inizia con il Real che continua a produrre gioco inconcludente ma, al 7’, alla prima comparsata nella metà campo dei padroni di casa, è la Pontebbana a tornare in vantaggio quando, su un’uscita sbilenca di Concina, la sfera arriva a Nicola Della Mea il quale non può far altro che, di testa, appoggiare la palla in rete. Passano ancora cinque minuti e la formazione di mister Fabris si porta sul 3-1: Scarsini perde palla a centrocampo e la difesa di casa si fa trovare impreparata quando Della Pietra, da centro area, conclude centralmente verso Concina, che tocca ma non trattiene il pallone.
Mister Marini prova a cambiare la squadra inserendo forze fresche (i primi caldi si fanno sentire), ma è ancora la squadra ospite, al 23’, ad avere l’occasione con Venturini che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, libero sul secondo palo conclude, di testa, alto sulla traversa. Al 38’ il Real ha l’occasione per riaprire la gara quando l’arbitro Gambin fischia per un contatto in area su Scarsini, concedendo il penalty, che però Mori sbaglia malamente calciando sul fondo alla sinistra di Bricchi. Ora il Real è in forcing, ci provano Mentil (fallo sul portiere), Bertolini (para Bricchi) e Pepe, con un buon tiro dalla distanza deviato in corner con un gran intervento dal numero uno ospite. Si entra nel lungo recupero (la partita è stata frequentemente interrotta per gli infortuni), il pallone staziona stabilmente nella metà campo della Pontebbana, al 46’ un furioso batti e ribatti in area di rigore viene interrotto quando Bricchi agguanta la sfera, al 47’ Marcon tocca di mano in area e il direttore di gara concede il secondo rigore al Real; sul dischetto si ripresenta capitan Mori che, questa volta, non sbaglia. L’assalto finale della squadra di casa non porta a risultati (molto attento Bricchi) ed il match si conclude così con la vittoria per 3-2 della squadra della Val Canale.
 
Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/nNqjGIO.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/upQhSD3.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!

https://i.imgur.com/c70Hvwo.jpg

https://i.imgur.com/wttstxr.jpg

https://i.imgur.com/yoeFYnj.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...














PRIMA - Il Villa al tappeto, il Cavazzo allunga

Ed ecco la fuga. La solita, quella pronosticabile del Cavazzo che ringrazia il Real Imponzo per aver fermato l’antagonista Villa mentre i Mobilieri, forse al momento non fanno paura ai biancoviola.La copertina per&...leggi
03/07/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13171 secondi