Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


PALLAMANO TS - Orlich: salvezza fondamentale e orgoglio dei giovani

La presidente biancorossa si sofferma su alcuni aspetti della stagione passata e sulla prossima. «Bene sia i senior che i cadetti promossi. I nostri ragazzi si preparano per le finali nazionali. Obiettivi? Crescere la prima squadra puntando sul nostro vivaio»


All'indomani della splendida vittoria dei cadetti biancorossi culminata con la promozione in serie A2 e la salvezza anticipata della prima squadra nella massima serie, a livello senior i risultati non sono di certo mancati. Ecco come la presidente Alessandra Orlich analizza la stagione: 

«Per noi la salvezza della prima squadra è stata fondamentale, i ragazzi hanno lottato con le unghie e con i denti per ottenere questo importante risultato. Tutto il gruppo ha dimostrato sul campo il proprio valore e soprattutto l'importanza che Trieste, e la sua storia, ricoprono a livello nazionale. Colgo l'occasione per ringraziare il ds Oveglia per l'ottimo lavoro svolto, coach Radojkovic per la gestione del gruppo e tutto lo staff tecnico, assolutamente indispensabile, a ottenere il traguardo raggiunto. Per quello che riguarda i cadetti già l'anno scorso i ragazzi hanno dimostrato il loro valore perdendo la finalissima di un soffio, la guida tecnica di Bozzola, ottimo ex giocatore e grande allenatore, ci ha consentito di fare il meritato salto di categoria grazie ad un ciclo di risultati più che positivi ottenuti durante il campionato».

Le notizie positive arrivano anche dal settore giovanile?

«Certamente una nota d'orgoglio per la società sono i nostri giovani che si stanno preparando per le finali nazionali, ricordiamo che gli under 15 e gli under 17 nel 2021 sono diventati campioni d'Italia. Schina e Bozeglav rappresentano, indubbiamente, i punti di riferimento per il settore giovanile biancorosso».

Un suo pallino è quello di ampliare il settore femminile, come sta andando?

«Noto con enorme piacere come le ragazzine, attraverso i corsi che la società compie nelle scuole, ci contattano per avere informazioni a riguardo. L'obiettivo che ci siamo posti è quello di allargare il numero di iscritte partendo dai più piccoli».

Veniamo alle note meno liete, la stagione che si sta chiudendo non è stata affatto semplice a livello economico, quali sono state le cause principali?

«Purtroppo è venuto a mancare un main sponsor a cui la società aveva fatto affidamento, c'è però da dire che si sono avvicinate altre realtà commerciali cittadine le quali ci hanno voluto supportare a livello giovanile in modo da incoraggiare l'intera struttura a proseguire un progetto futuribile».

La società si sta già muovendo per la stagione sportiva 2022/23? Con quali obiettivi?

«Si, qualche settimana fa abbiamo annunciato il supporto della SLC in un progetto importante non solo per la Pallamano Trieste ma pure per la città. L'obiettivo è quello di far crescere la prima squadra puntando sui giovani del nostro vivaio impegnandoci, allo stesso tempo, a sviluppare ulteriormente le formazioni under».

Cosa vuole dire ai tifosi?

«Intendo ringraziarli per quanto ci sono stati vicini durante l'intero arco della stagione sostenendo la prima squadra soprattutto nei momenti difficili. La speranza è che il PalaChiarbola, con l'avvio del prossimo campionato, torni pieno come prima della pandemia». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



PALLAMANO - Trieste iscritta in serie A2

La Pallamano Trieste comunica di avere iscritto la prima squadra al campionato di serie A2 per la stagione sportiva 2022/23 riuscendo a salvare 52 anni di storia conditi da 17 scudetti, 6...leggi
26/06/2022

BASKET - Italia a lezione dalla Slovenia

ITALIA – SLOVENIA  71 - 90(Parziali: 23 - 27, 37- 53, 48 - 77) ITALIA: Spissu 8, Tonut 5, Petrucelli 6, Polonara 12, Severini 7, Della Valle 6, Flaccadori 5, Udom 2, W...leggi
25/06/2022

PALLAMANO - Trieste cadetti promossi in A2

PALLAMANO TRIESTE – OLIMPICA DOSSOBUONO 35-29 (21-17)PALLAMANO TRIESTE: Aldini 6, Baragona, Del Frari, Grosu, Doronzo L., Hrovatin 9, Nait 4, Parisato 4, Mazzarol 3, Jerman, Urbaz ...leggi
17/05/2022














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11313 secondi