Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SACILESE - Poletto: percorso importante, ci sono ragazzi già pronti

Il tecnico della formazione Juniores biancorossa si complimenta con i suoi ragazzi: “Abbiamo il miglior attacco e la miglior difesa, abbiamo giocato per due mesi senza punte di ruolo ma senza snaturare le nostre qualità. Chiunque è sceso in campo ha sempre dato il suo apporto”

La Sacilese torna nel campionato Regionale, vincendo quello Provinciale con un’annata di crescita costante che li ha portati ad ottenere risultati importanti con grandi numeri, quali il miglior attacco e la miglior difesa del torneo. Con mister Mauro Poletto ci siamo soffermati sulla bravura dei ragazzi, che hanno già prospettive importanti, qualcuno anche in ottica prima squadra: “Abbiamo fatto un percorso importante perché i ragazzi, essendo molto giovani, avevano bisogno di fare un percorso di maturazione e questo è arrivato con il lavoro, con il sacrificio, con la voglia e l’abnegazione. Ci siamo presi quello che ci spettava e che meritavamo, era solo una questione di tempo. Abbiamo fatto grandissimi passi avanti, inanellando nove risultati utili consecutivi e questo ci ha permesso di superare qualche squadra che giocava con i fuoriquota. Pur giovani, abbiamo dimostrato il nostro valore. Abbiamo il miglior attacco e la miglior difesa, stiamo giocando da un paio di mesi senza punte di ruolo a causa degli infortuni ed abbiamo dovuto cambiare modo di giocare, senza snaturare le nostre doti. Posso solo dire che il gruppo ha fatto la differenza, autoconvincendosi di quanto valgono, di quelle che sono le qualità e le doti in nostro possesso e questo ha fatto la differenza. Chiunque è sceso in campo, ha sempre dato il suo apporto. Ho sempre detto ai ragazzi che sono un gruppo completo ed equilibrato, senza grosse differenze tra un giocatore e l’altro. La fortuna e la bravura è stata di riuscire a dare le giuste convinzioni ai ragazzi ed il gruppo è venuto fuori. I singoli fanno la differenza in piccoli momenti, ma se il gruppo è solido e compatto, i risultati si vedono”.

PASSAGGIO IN PRIMA SQUADRA – “Parlando dei 2003, penso che ci siano almeno tre-quattro ragazzi che possono tranquillamente fare il salto di qualità in prima squadra. Avendo mio figlio che gioca in Serie D, conosco bene il livello e penso che qualcuno non sfigurerebbe anche lì. Per andare a giocare in prima squadra, però, bisogna avere anche altre doti come la voglia, il sacrificio fisico ma anche mentale perché ci si ritrova spesso ad andare in panchina. Io penso che abbiamo ragazzi in grado di far tutto ciò perché potrebbero essere pronti alla prima squadra. I 2004 arrivano da un campionato Allievi in cui non hanno mai giocato; quindi, hanno bisogno di un periodo di maturazione, anche se ne abbiamo diversi di quest’annata che in prospettiva potranno fare grandi cose. Bisogna avere pazienza perché sappiamo che è facile bruciare i giovani, qui siamo in una piazza importante e vogliamo lavorare per portare più giovani possibili in prima squadra. Stiamo lavorando bene dai più piccoli fino alla Juniores, quindi in prospettiva c’è materiale umano con cui lavorare. È qualcosa che Sacile si merita perché ha avuto trascorsi importanti e deve tornare quella che era”.

PRESIDENTE DRIUSSI – “Non l’ho ancora sentito, so che si è informato con Fabio Da Frè per tutto l’arco della gara perché non è potuto venire. Sapeva che era un match point importante e ci teneva tanto, penso che gli abbiamo dato una gioia importante perché i propositi di inizio stagione erano questi. Buona la prima, siamo riusciti ad ottenere quello che ci eravamo prefissati al primo tentativo e penso che sia una gioia per tutta la società”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09878 secondi