Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BRIAN LIGNANO - Roma: già al lavoro per colmare le lacune

Il presidente gialloblu è già all’opera per rinforzare la rosa: “Stiamo sondando il terreno, mettendo giù delle idee che spero possano concretizzarsi all’apertura del mercato. Abbiamo l’ossatura solida di quest’anno, alla quale verranno aggiunti almeno quattro tasselli di qualità per puntare alla vittoria”

Campionato senza gioie per il Brian Lignano, ma di grande utilità per quella che sarà la prossima stagione, con la spina dorsale della rosa che sarà riconfermata e con qualche tassello ben ponderato da aggiungere. Il lavoro del presidente Zeno Roma e della dirigenza gialloblu è già iniziato in vista del mercato estivo che si aprirà tra meno di due mesi: “Bisogna essere onesti nel capire dove migliorare, mettendoci subito al lavoro. Stiamo sondando il terreno e mettendo giù delle idee che spero si potranno concretizzare. Abbiamo l’ossatura che è stata riconfermata, essendosi comportata bene, a questi cercheremo di aggiungere dei tasselli importanti dove pensiamo di poter migliorare. L’anno scorso mi premeva sistemare l’assetto societario perché c’erano dei vuoti, colmati da tasselli molto importanti. Lo staff è stato riconfermato, ci sarà una grande continuità anche nella maggior parte della rosa perché hanno dimostrato di potersela giocare fino alla fine”.

Dove interverrete maggiormente in sede di mercato?
“Siamo una squadra che nel girone di ritorno ha subìto pochissimi gol, ma ne abbiamo anche segnati meno di quello che pensavamo. Interverremo quindi di conseguenza, poi ci saranno dei tasselli cardine da aggiungere come qualche giocatore di qualità. Le idee le abbiamo, quando sarà il momento contatteremo i nomi che abbiamo pensato, ma penso che almeno quattro calciatori di qualità riusciremo a portarli tra i nostri per provare a vincere il prossimo campionato”.

La finale di campionato ha regalato emozioni.
“Purtroppo non abbiamo potuto prendere parte a questa importantissima gara, speravamo di farlo ma non ce la siamo meritata ed è giusto che siano andate avanti altre squadre. Onore e complimenti al Torviscosa che ha vinto”.

Ora ci saranno gli spareggi dei playoff, nei quali prenderà parte anche la Pro Gorizia.
“Per il bene che voglio a quella dirigenza e quella società, mi auguro che possano cogliere i successi che si meritano. Staremo a vedere, penso che perdere la finale butti giù il morale, ora spero che si riprendano e facciano loro questo importante traguardo”.

La Juniores sta battagliando nei Regionali, come sta andando?
“Stiamo portando avanti il progetto come da programma, avevamo bisogno di incrementare i numeri e li abbiamo quasi raddoppiati. Abbiamo quasi 160 ragazzi, l’obiettivo è di arrivare a quota 200, il responsabile Toso si è comportato molto bene essendo riconfermato con piena fiducia, con grande merito per l’impegno profuso. Dopo la quantità, punteremo anche alla qualità perché pian piano il livello deve aumentare per avere un discreto settore giovanile”-

Ci sarà qualche arrivo a livello dirigenziale?
“No, siamo al completo e, nonostante l’addio di Tomei che ha fatto un buon lavoro, riusciamo a compensare la sua assenza non avendo bisogno di un altro componente dirigenziale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...







CJARLINS MUZANE - Parise rafforza la difesa

Prosegue a tambur battente la costruzione della prima squadra del Cjarlins Muzane in vista della stagione di serie D. Dopo gli attaccanti Valenti e Gjoni e il difensore centrale Syku...leggi
20/06/2022












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08552 secondi