Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA - Fuori Cavazzo e Mobilieri, le imprese di Viola e Moggese

Sorprese a raffica negli ottavi di finale, che attendono ancora l'esito di Folgore - Illegiana. Il Villa mostra i muscoli, superano il turno pure Pontebbana, Campagnola, Ovarese e Cedarchis

Ieri sera si sono disputate sette delle otto partite degli ottavi di finale di Coppa Carnia, con parecchie sorprese. Nella parte alta del tabellone un rigore di Nicola Della Mea, a metà ripresa, ha consentito alla Pontebbana di vincere per 1-0 a Paularo con la Velox, mentre da Cavazzo è giunta la più grande sorpresa della serata. La Viola, seconda squadra di Cavazzo in rapida ascesa, ha infatti battuto per 2-0 i Mobilieri Sutrio, finalisti della scorsa edizione. Di Rottaro, al 32’ della ripresa, e di Marin, a due minuti dal novantesimo, le due marcature che hanno determinato il risultato.
A Cercivento, casa del Ravascletto, la Moggese, unica compagine di Terza categoria rimasta in corsa, ha avuto, piuttosto a sorpresa, la meglio sulla formazione della Val Calda; 3-1 il risultato finale a favore della squadra di mister Craighero. Di Campa, a un minuto dal termine del primo tempo, il vantaggio per la formazione ospite, di David Not e Revelant, al 3’ e al 17’ della ripresa, le due reti che hanno consolidato il risultato; Agarinis, a un quarto d’ora dal termine, ha siglato il gol della bandiera per il Ravascletto.

Nei quarti, impegno improbo per la Moggese, che si troverà ad affrontare il forte Villa che, al Campo dei Pini, ha eliminato la corazzata Cavazzo, ancora in fase di rodaggio, aggiudicandosi il big-match per 3-1. Gli arancioni di mister Ortobelli sono passati in vantaggio al 44’ con Sopracase e hanno poi raddoppiato con Cimenti al quarto d’ora della ripresa; cinque minuti dopo Ferataj ha accorciato le distanze su rigore, riaprendo la gara, ma il sigillo di Alessio Felaco, a cinque minuti dal novantesimo, ha messo la parola fine alle speranze del Cavazzo.

Nella seconda metà del tabellone, netto il 5-1 interno del Campagnola sull’Amaro; gemonesi passati in vantaggio al 23’ con Vicenzino, pareggio dell’Amaro alla mezz’ora con Cappelletti. Nella ripresa padroni di casa di nuovo in vantaggio al 2’ con Paolucci. Dopo una prima metà di ripresa equilibrata, prende il largo il Campagnola con le reti di Vicenzino al 28’, di Dibrani al 39’ e di Copetti al 41’.
Nei quarti di finale la formazione della località gemonese se la dovrà vedere con l’Ovarese che, alla lotteria dei calci di rigore, ha avuto la meglio per 7-6 sul Real Imponzo Cadunea, detentore del trofeo (articolo dedicato).
Solo ai rigori il Cedarchis, dopo lo 0-0 dei tempi regolamentari, ha avuto la meglio ad Arta Terme sul Sappada; 4-2 il finale. Per conoscere il prossimo avversario il Cedarchis dovrà attendere una settimana, in quanto Folgore - Illegiana, che si disputerà a Villa Santina, è stata posticipata a mercoledì 25 maggio alle ore 20,30.
Definiti quindi tre dei quattro accoppiamenti dei quarti di finale; queste le sfide in programma, in gara unica, il prossimo 22 giugno:

PONTEBBANA - VIOLA 
MOGGESE - VILLA 
CAMPAGNOLA - OVARESE 
CEDARCHIS - FOLGORE o ILLEGIANA 
 
Andrea Citran
 
(Nella foto: Alessio Felaco, autore terzo gol del Villa).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07564 secondi