Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA B - Distanze immutate tra San Daniele e Cussignacco

La capolista travolge la Majanese, gli udinesi tengono accesa la fiamma sbancando Ciconicco. Impresa del Caporiacco, il Valeriano di rimonta espugna Dignano. Glemone avanti tutta, il Treppo recupera due gol e supera in dirittura d'arrivo il Coseano

San Daniele a un passo dal trionfo, dalla promozione in Prima. La squadra di mister Rosso ha travolto 8-0 la Majanese, mantenendo il vantaggio in classifica sulla grande rivale, il Cussignacco. E, adesso, ai collinari manca solo il match interno col Tagliamento (un Tagliamento che può risparmiare le cartucce per la gara play-off) per poter coronare l'inseguimento al salto di categoria. Oggi la capolista ha messo a frutto la sua forza d'urto e la Majanese non ha potuto far altro che alzare bandiera bianca: in gol sono andati Rebbelato (3), Pascutti (2), Calderazzo, Sommaro e Sivilotti.
Il Cussignacco non demorde e vuol giocarsi fino in fondo le proprie possibilità. La squadra di Zucco ha espugnato Ciconicco 3-1; fondamentale è stato il gol segnato da Trevisanato appena prima dell'intervallo. Poi gli udinesi hanno chiuso i conti ancora con Trevisanato e Graneri, prima di subire al 90' la rete della bandiera biancoverde segnata dell'eterno Cinello

Tra Tagliamento e Valeriano si sono imposti gli ospiti; il match ha vissuto una prima metà di tempo vivace, poi il caldo e le fatiche della stagione si sono fatte sentire. I biancoverdi si sono portati a condurre con Battistella, i bianconeri hanno ribaltato la situazione grazie a Roitero e Nonis

L'impresa del turno porta la firma del Caporiacco, intenzionato a non chiudere il campionato all'ultimo posto: gli azzurri hanno sgambettato l'Arzino (a segno Marcuzzi) grazie alla doppietta di Ninzatti e alla stoccata di Cuberli
Prosegue la scalata del Glemone, per altro assai impegnato dal Cassacco. La squadra di Baiutti si era portata in vantaggio, poi ha ceduto alle reti di Timeus e, nella ripresa, Della Torre per il 2-1 conclusivo. 
Non ha lesinato emozioni il derby Treppo Grande - Coseano; gli ospiti sono partiti forte, colpendo con Donati e Masotti. Il Treppo ha rimediato a cavallo tra la fine del primo tempo (M. Menis) e l'avvio di ripresa (Bianchet), per poi piazzare il sorpasso nel recupero grazie a Bogana

Completa il quadro il blitz del Barbeano sul Nimis B, un 2-0 per gli ospiti targato Pizzuto e Bagnarol.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





UDINESE - Amichevole di prestigio con il Chelsea

Un match dal grandissimo spessore internazionale, un test di lusso per i bianconeri per chiudere il programma delle amichevoli in vista delle prime gare ufficiali: alla Dacia Arena arriva il Chelsea.I ra...leggi
06/07/2022

RISANESE - Raffica di arrivi

La Risanese mostra i muscoli e si avvia a completare (manca un tassello, forse due) una campagna di rafforzamento importante, che ha permesso al club guidato da Massimo Boz di rimpinguare la r...leggi
07/07/2022




FIGC FVG - Date, play-off, fuoriquota e...

In un'intervista a un quotidiano il comitato regionale della figc ha sostenuto quanto segue: - La stagione partirà in Eccellenza con la coppa il 24 agosto, di mercoledì, mentr...leggi
06/07/2022

CUSSIGNACCO - Presentato Giantin

Decolla la campagna di rafforzamento del Cussignacco, deciso a tornare all'assalto della promozione in Prima categoria. Oggi il club udinese ha presentato Nicholas Giantin, centrocampista offe...leggi
05/07/2022



SERIE D - Il Rovigo vuole il titolo del Delta

Crescono di tono e numero le reazioni al disimpegno della famiglia Visentini che ha spinto il Delta Porto Tolle a rinunciare alla serie D e alla continuazione dell'attività. La vicenda ...leggi
04/07/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07979 secondi