Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Un crescendo Real. Cedarchis, allarme difesa

Nel "derby del ponte" partono bene Radina e compagni, che però alla distanza cedono 4-1 al cospetto della squadra di Marini. Scarsini suona la carica, Concina para un rigore. Di Bonfiglioli il gol più bello.

CEDARCHIS – REAL I.C. 1-4 (p.t. 1-2)
GOL: al 18’ Alessandro Radina (rig.), al 37’ Cecconi, al 41’ Mentil; nella ripresa al 20’ Bonfiglioli, al 47’ Di Gleria.

CEDARCHIS: Spizzo, Puntel, Quercioli, Manuel Mazzolini (24’st Urbano), Cristian De Giudici, Muner, Candoni, Nassivera (17’pt Di Ronco), Gollino, Alessandro Radina, De Toni (9’st Lessanutti); a disposizione Luca De Giudici, Canini, Di Lorenzo e Faccin. Allenatore Giacomino Radina.

REAL IMPONZO CADUNEA: Concina, Madrau, Mattia Bellina (1’st De Felice), Bertolini, Tormo, Pepe (32’st Di Gleria), Mentil (16’st Nassimbeni), Nicola Mazzolini, Bonfiglioli, Del Frari (30’pt Scarsini), Cecconi (23’st Collinassi); a disposizione Romanin e Di Monte. Allenatore Francesco Marini.

ARBITRO: Davide Benedetti della Sez. di Tolmezzo.

NOTE – Ammoniti: Mentil (6’pt), Quercioli (23’pt), Bellina (25’pt), Candoni (36’pt), Concina (45’pt), Scarsini (36’st), Di Gleria 47’st), Di Ronco (49’st). Calci d’angolo: 7-3 per il Real. Recuperi: 3’ e 5’.

ARTA TERME – “Derby del ponte” che inizia con mezz’ora di ritardo per il forfait dell’arbitro inizialmente designato (della Sez. del Basso Friuli) e per l’impossibilità del suo “sostituto”, Davide Benedetti, di dare il via alla gara all’orario canonico delle 16,30. E’ di Manuel Mazzolini, al 4’, il primo tiro verso una delle due porte, terminato alto. Al 5’ per un contatto di gioco (gioco pericoloso di Mentil che, con lo scarpino, provoca involontariamente una ferita in testa a Quercioli, rientrato poi in campo con un “turbante”) i padroni di casa chiedono l’espulsione dello stesso numero sette del Real, ma l’arbitro commina solamente un cartellino giallo all’attaccante della squadra ospite.
Al 17’ Tormo commette fallo in area su Gollino, che cade a terra. Nessun dubbio per l’arbitro che assegna il penalty al Cedarchis, trasformato un minuto dopo da capitan Alessandro Radina. Al 22’ la squadra di casa ha una buona opportunità per raddoppiare, ma il colpo di testa di Gollino termina sul fondo.
L’ingresso di Scarsini, entrato al posto dell’infortunato Del Frari, pare dare la scossa ai giocatori di mister Marini che cominciano a far più gioco. Al 28’ gli impontini centrano per la prima volta lo specchio della porta, ma il colpo di testa di Pepe è troppo “morbido” e Spizzo para con facilità. Più difficile, al 32’, l’intervento del numero uno cedarchino, bravo a deviare sul fondo una punizione dai venti metri dello stesso Pepe.
Passano cinque minuti e il Real pareggia: progressione sulla destra di Mentil, il quale mette palla al centro trovando la deviazione al volo di Cecconi, che supera Spizzo da pochi passi per l’1-1. Al 41’ la squadra di Imponzo e Cadunea (si rappresenta che Cadunea e Cedarchis sono separate dal ponte sul torrente Chiarsò) passa in vantaggio grazie all’azione personale di Mentil che, con una progressione dalla destra supera un paio di difensori e, favorito anche da un rimpallo che gli fa ritrovare la sfera, batte Spizzo siglando il 2-1 a favore del Real.
Negli ultimi minuti del primo tempo il Cedarchis ha l’occasione per riportare il risultato in parità quando Concina atterra il centravanti Gollino in area (Bertolini, probabilmente accecato dal sole, manca la sfera lasciando il via libera a Gollino), ma Radina, al 46’, si fa parare da Concina il successivo calcio di rigore.

La ripresa inizia con un Real ancora propositivo che al 12’ va al tiro con Bonfiglioli dalla distanza; la conclusione termina alta sulla traversa. Al 20’ lo stesso Bonfiglioli, recuperata palla ai diciotto metri, effettua un tiro che si infila nell’angolino alto alla destra di Spizzo; gol “da incorniciare” che porta il risultato sul 3-1 a favore degli ospiti.
Il Cedarchis si porta in avanti alla ricerca del gol per riaprire la partita, ma presta il fianco alle ripartenze del Real che va ancora vicino al gol un paio di volte con Nassimbeni (di pregio i lanci di Nicola Mazzolini) e al 45’, quando su un calcio di punizione di Bonfiglioli dalla sinistra, prima Nassimbeni e poi Collinassi non riescono a spedire la palla in rete.
La gara si chiude con il Real in avanti, che sigla il gol del 4-1 al 47’ con Di Gleria, il quale spedisce la palla in rete dopo i tentativi, nella stessa azione, di Nassimbeni e Collinassi. La gara si chiude, al 50’, con un calcio di punizione di Bonfiglioli, deviato sul fondo da Spizzo. In conclusione, una vittoria meritata dei biancorossi, cresciuti durante la gara, mentre per il Cedarchis (tante le assenze come, del resto, per il Real) sarà necessario ritrovare un equilibrio dopo i nove gol subiti nelle ultime due di Campionato.

Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/mx4kp5s.jpg

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!

https://i.imgur.com/nZ17sNF.jpg

https://i.imgur.com/eWQZ7B5.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28531 secondi