Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PRO GORIZIA - Lucheo tiene accesa la fiammella della speranza

Castanese micidiale grazie a Milani, che nel primo tempo segna una tripletta. Nella ripresa la squadra di Franti riduce le distanze, ma la trasferta in terra milanese sarà durissima. Espulso Samotti

PRO GORIZIA - CASTANESE  1-3
Gol: 5', 32' e 43' Milani, 73' Lucheo.

PRO GORIZIA: Buso, Duca, Dimroci (18’st Morandini), Samotti, Piscopo, Cesselon, Lucheo, Bradaschia, Kichi (35’st Ranocchi), Grion, Raugna. Allenatore: Franti.

CASTANESE: Di Lernia, Greco, Foglio (16’st Boccadamo), Augliera, Sorrentino, De Dionigi, Milani, Arabio (46’st Manfre), Colombo (17’st Urso), Orlandi, Gibellini (42’st Barbaglia). Allenatore: Garavaglia.

ARBITRO: Federico Di Benedetto (Novi Ligure). ASSISTENTI: Vincenzo Russo (Nichelino), Damiano Caldarola (Asti).

NOTE - Espulso al 74' Samotti per doppia ammonizione.
 
Va alla Castanese il primo round dei play-off nazionali di Eccellenza contro la Pro Gorizia. La formazione lombarda espugna il Bearzot 3-1 trascinata da un Milani in stato di grazia e capace di trovare la via del gol per ben tre volte. Dall’altra parte la Pro ha onorato l’impegno e tiene accesa una piccola fiammella di speranza grazie alla rete di Lucheo.

Nei primi minuti sono i biancazzurri a partire col piglio giusto e al 2’ provano a sbloccare il risultato con Samotti, ma il suo diagonale termina a lato. Alla prima occasione, però, la Castanese punisce la Pro: Milani viene imbeccato da un compagno e da dentro l’area calcia, il pallone ribattuto da Piscopo ritorna tra i piedi dell’attaccante neroverde che stavolta non sbaglia e fa esplodere di gioia i tifosi giunti da Castano Primo.
Una volta sbloccato l’incontro la Castanese cresce e mette in difficoltà la retroguardia della squadra di mister Franti. All’8’ Colombo si libera bene in area, ma il suo tiro termina a lato del palo.
Al 29’ grandi proteste della Pro Gorizia, contatto sospetto tra Lucheo e Foglio con l’attaccante che finisce a terra. L’arbitro non sente però ragioni e fa proseguire. Dall’altra parte al 32’ Milani colpisce nuovamente, battendo Buso con un morbido tocco sotto dopo essere stato ben imbeccato da Orlandi con un lancio che ha tagliato fuori Piscopo e Duca.
La Pro Gorizia, nonostante il doppio svantaggio, non si scompone e anzi al 34’ avrebbe l’occasione per riaprire le ostilità. Samotti serve Kichi, che si trova davanti alla porta, ma il suo tiro termina fuori vanificando una buona occasione. Quando il primo tempo sembra essere scritto, la Castanese trova la terza rete ancora una volta con Milani che in caduta anticipa Duca a centro area e di punta beffa Buso.

Nella ripresa la Castanese continua a condurre la partita alla ricerca della quarta rete, mentre la Pro si difende cercando di limitare i danni e provando a trovare un gol. Al 9’ Milani in contropiede serve Colombo al limite dell’area che però manda alto. Al 16’ è Arabio a mettere sui piedi di Milani la palla del poker, ma stavolta l’attaccante è impreciso. Al 22’ dall’altra parte ci prova Elia Grion, ma la sua conclusione termina docile tra le braccia di Di Lernia. All’improvviso, però, la Pro Gorizia trova il gol che riaccende l’entusiasmo. Al 28’ Grion batte una punizione e pesca Lucheo ben appostato a centro area che colpisce di testa, il pallone sbatte sul palo interno e termina in rete rilanciando i biancazzurri.
La gioia, però, dura poco perché al 31’ la Pro Gorizia rimane in dieci uomini complice la seconda ammonizione (parsa dalla tribuna alquanto dubbia) nei confronti di Samotti che fino a quel momento era stato uno dei migliori in campo per i suoi.  
Complice l’uomo in più, nel finale la Castanese va vicina alla quarta rete, prima al 43’ quando la punizione di Barbaglia viene deviata in angolo da Buso, poi al 44’ il colpo di testa di Sorrentino su calcio d’angolo trova la respinta di Duca sulla linea di porta.
Termina quindi così, con un po’ di nervosismo dopo il fischio finale, il primo atto dei play-off nazionali. Al ritorno la Castanese ripartirà da un largo vantaggio, ma la Pro Gorizia vorrà sicuramente rendere vita difficile alla formazione milanese.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/05/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



POL. SAN MARCO - Progetto in espansione

La Polisportiva San Marco, già forte dei suoi 1000 iscritti, amplia il proprio orizzonte. E’ un progetto in continua crescita quello dell’omonimo circolo sito nella località di ...leggi
04/08/2022
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07234 secondi