Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RONCHI - Lo zoccolo duro rimane, Gregoratti saluta

Il tecnico sceglie nuove avventure nonostante la società l’avesse confermato. New entry Andrea Brugnolo in qualità di direttore sportivo. Il dialogo con i giocatori è iniziato, di certo rimangono i senatori Dominutti e Stradi

 L’amaro epilogo della retrocessione in Promozione avvenuta al termine dei playout, introdotti da un regolamento tanto innovativo quanto molto discutibile, valido solo per la bistrattata Eccellenza, ha portato alcuni strascichi in casa Ronchi. La società, ancor prima della conclusione del campionato, aveva ridato fiducia al tecnico Stefano Gregoratti, visto l’importante e ottimo lavoro svolto in quest’ultimo biennio, nonostante gli “stop and go” della stagione.
Gregoratti però, all’indomani dell’esito del playoff, ha deciso di far una scelta diversa, lasciare il Ronchi e cercare nuove avventure. Il presidente Stefano Croci e il suo staff non ha potuto far altro che prender atto della decisione del mister, ringraziarlo per il grande impegno, la passione, la professionalità che lo contraddistingue, l'aver valorizzato alcuni giovani in prospettiva futura, ed augurargli altre e maggiori soddisfazioni.
Nel frattempo la società non è rimasta con le mani in tasca e subito si è mossa per un nuovo allenatore e a breve sarà sciolto l’arcano. Di certo è l’arrivo a Ronchi di Andrea Brugnolo nelle vesti di direttore sportivo, ruolo (oltre a quello di presidente) già svolto all'Ufm, il quale avrà il compito di ricercare quei giocatori adatti al nuovo campionato e, in prospettiva breve, la risalita in Eccellenza. A tal proposito il vice presidente Michele Tuni sottolinea che la retrocessione è il punto del rilancio, da dove ripartire per tornare nel massimo campionato, probabilmente non subito, ma nel breve periodo.
Per quanto riguarda i giocatori, al momento sono confermati gi “storici” difensori Giordano Dominutti e Andrea Stradi, ma il compito di Brugnolo è quello di provare a trattenere chi ha delle richieste importanti, come il portiere Drascek, il centrocampista Sirach e l’attaccante Autiero, spesso in gol nelle ultime partite. Non sarà invece facile convincere a rimanere i due attaccanti Becirevic e Buzinel.

C.M.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...








PROMO B - Ufm ok, dilagano Lavarian e Ol3

Si completa il 9ª turno del girone B di Promozione, inaugurato ieri dal successo della capolista Azzurra a Cormons e dal pareggio tra Aquileia e Sangiorgina.La formazione di Premari...leggi
06/11/2022











Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12546 secondi