Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Harakiri finale Bujese, Sarone Caneva salvo

I torelli vanno in vantaggio e riescono a gestirlo fino al 96’, quando un autogol li demolisce psicologicamente. Nei tempi supplementari un eurogol di Perlin condanna i padroni di casa alla retrocessione

BUJESE-SARONE CANEVA 1-2
Gol: st 20’ Barone (rig), 51’ aut Zucca; sts 3’ Perlin.

BUJESE: Ciani, Prosperi, Casarsa, Buttazzoni (Mussinano), Zucca, Sinisterra, Apicella (Mini), Muzzolini, Nicoloso (Zuliani), Barone (Bassi), Petrovic. All. Dri.

SARONE CANEVA: Innocenti, Kasemaj (Viol), Rosa Gastaldo (Perlin; Cao), Prekaj, Mustafa, Feletti, Conzo (Zanette), Zanatta, Akomeah, Gjini, Spessotto (Brugnera). All. Moro.

ARBITRO: Radovanovic di Maniago.

NOTE: Ammoniti: Ciani, Zucca, Apicella, Nicoloso, Mini, Mustafa, Perlin, Viol. Espulsi: 29'st Buttazzoni dalla panchina e al 116’ Muzzolini. Recupero st 6’; pts 1’; sts 5’. Angoli 5-2  Ammoniti: Ciani, Zucca, Apicella, Nicoloso, Mini, Mustafa, Perlin, Viol. Corner: 5-2.

Notte fonda a Buja dove la squadra di casa perde ai tempi supplementari contro il Sarone Caneva, retrocedendo in Prima Categoria. Un calo inspiegabile per la formazione di Dri, che ad inizio anno sembrava ben organizzata, ma che adesso deve incredibilmente salutare la Promozione. A passare in vantaggio sono proprio loro al 21’, grazie ad un calcio di rigore guadagnato da Petrovic e trasformato da Barone, gestendo successivamente il vantaggio senza troppi patemi d’animo. A rimettere in gioco gli ospiti, mai pericolosi fino a quel momento, è un incredibile autogol di Zucca al sesto minuto di recupero quando i torelli erano pronti ad iniziare i festeggiamenti per la permanenza in Promozione. Insidiosa la punizione di Gjoni che riporta la gara in parità e costringe le squadre a dover giocare per altri trenta minuti, che sorridono alla formazione allenata da mister Moro. Dopo due minuti dall’inizio del secondo tempo supplementare è infatti Perlin a trovare un gol da cineteca che vale la salvezza ai biancorossi e condanna la formazione di Buja alla retrocessione.

Ph: Adriano Peresano (FotoCalcio.it)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/oRdcP0h.jpg

https://i.imgur.com/0MtDQoY.jpg

https://i.imgur.com/psgpfrG.jpg

https://i.imgur.com/BExJ3xP.jpg

https://i.imgur.com/2DLrwa0.jpg

https://i.imgur.com/psgpfrG.jpg

https://i.imgur.com/WwvO1Ev.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale


- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID
Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/06/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










IL PERSONAGGIO - Clemente agguanta la serie A

Non ci era arrivato da calciatore, ce l’ha fatta da preparatore. Raffaele Clemente, classe 1980, uno dei portieri che hanno fatto la storia del calcio dilettanti friulano, sbarca - dopo averla soltanto &...leggi
11/07/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,16359 secondi