Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL LUTTO - L'ultimo canestro di Giancarlo Sarti

E’ scomparso (a 86 anni) uno dei dirigenti che hanno fatto la storia del basket italiano. Protagonista dello storico scudetto di Caserta fu dapprima giocatore e poi manager anche a Udine conquistando, con la Snaidero, due promozioni in serie A

Era nato a Pontremoli. Ci ha salutato per sempre (da tempo non stava bene ed una polmonite gli è stata fatale) stamane a Milano, all’età di 86 anni. Con il basket si è divertito, ha girato il mondo, lasciando dovunque un segno. Giancarlo Sarti è stato giocatore, dirigente, amante del bel vivere: contribuì, da dietro la scrivania, allo storico scudetto casertano del 1991 ma si diede da fare parecchio, ricambiato, in diversi momenti del suo percorso, anche per il Friuli. Giocatore della prima era Snaidero (dal 1967 al 1971) - quando il tempio era il “Marangoni” - con annessa, storica promozione (stagione 1967/1968) in serie A, una volta appese le scarpette rimase a fianco del cavalier Rino Snaidero e del figlio Dario, in qualità di manager magnetico e competente, sino al 1980. Successivamente operativo in altre piazze (Bologna ma anche Trieste), nell’estate 1999 fu richiamato da Edi Snaidero per avviare la seconda epopea arancione e bagnò (pescando oltre oceano un certo Charlie Smith) il suo mandato con un nuovo, inatteso ritorno in serie A1: era il campionato 1999/2000. Non gli riuscì la riproposizione in salsa friulana della coppia Esposito – Gentile: questo ed altri peccatucci gli costarono il posto (era l’undicesima giornata del campionato 2002/2003). Nel 2005/2006 ottenne l’ultimo alloro della carriera: la promozione in A1 con Scafati. Con 607 vittorie e 647 sconfitte, è il quarto manager italiano, alle spalle di giganti del calibro di Gherardini, Cappellari e Rubini. Lascia la moglie Luisa, le figlie Stefania e Monica, alle quali vanno le condoglianze della redazione di Friuligol. I funerali saranno celebrati sabato prossimo, nella chiesa di San Francesco in Villafranca in Lunigiana (Massa Carrara) alle 17.30. (r.z.)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

NOVITA’ – Ecco l’app ItaliaGol, oltre 100 campionati a portata di mano

News e aggiornamenti in tempo reale su tutti i campionati della regione, comodamente sul tuo smartphone

Da oggi disponibile su tutti gli store l’app di ItaliaGol, completamente nuova e rinnovata per restare al passo con i tempi.
Un aggiornamento necessario, dopo il boom della precedente versione, che aveva toccato la cifra record di 18.000 downloads nel solo Friuli Venezia Giulia. Il tutto in attesa del lancio del nuovo sito, che sbarcherà sulla rete prima della prossima stagione sportiva.
Con l’app ItaliaGol news, informazioni ed aggiornamenti dei risultati di oltre cento campionati regionali, in tempo reale e sempre a portata di mano su ogni smartphone.
Disponibile su tutti gli store, basterà scaricarla per essere sempre sul pezzo per quanto riguarda il calcio del Friuli-Venezia Giulia a trecentosessanta gradi con facilità, immediatezza e comodità. Non perderti tutto il bello del calcio regionale, scarica l’App ItaliaGol!


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/07/2022
 

Altri articoli dalla provincia...












BASKET A2 - Primo derby il 18 settembre

Siamo sicuri che in molti vorranno esserci. E allora meglio segnare con la matita rossa, sul calendario, il 18 settembre prossimo (data suscettibile però di variazione essendo, nella stessa giornata, in...leggi
18/07/2022




BASKET A2 - La Gesteco firma Nikolic

Nato il 03/05/1999 a Belgrado (Serbia), Aleksa Nikolic è un lungo dinamico di 205 cm per 95 kg molto abile nei movimenti sotto canestro, che però non disdegna le conclusioni dalla lunga distanza ...leggi
08/07/2022



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,27813 secondi