Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ISONZO SAN PIER - Musig: sono fiducioso, non vedo l'ora di iniziare

Il direttore sportivo è contento della rosa allestita: "Ero sulle spine per capire la forza dei nuovi innesti e devo dire che vedendoli in campo mi hanno tranquillizzato. Siamo consapevoli della nostra forza"


L'Isonzo San Pier inizia il classico iter della preparazione estiva, con gli allenamenti che dalla prossima settimana saranno intervallati da un paio di triangolari di lusso. Il direttore sportivo Mauro Musig è soddisfatto di quanto visto nelle prime sgambate: "C'è grande entusiasmo, il mister è contentissimo e, se devo essere sincero, io ero molto sulle spine ma i nuovi innesti mi hanno tranquillizzato tanto. Sono fiducioso e felice. Ero in fibrillazione prima dell'inizio degli allenamenti, non vedo l'ora di cominciare, ogni anno mi sento come un bimbo con il nuovo giocattolo anche se non sono più il timoniere della squadra. Tornare nel calcio, anche se con un altro ruolo, è davvero entusiasmante".

PREPARAZIONE - "Ci alleneremo ogni giorno almeno per un paio di settimane. Saremo impegnati sabato 13 per un triangolare a Cervignano contro la squadra locale e la Pro Romans. Poi il 18 invece parteciperemo al Torneo Brienza a Monfalcone, sempre con squadre di categoria superiore perché saremo nel girone con Cormonese e Kras. L'altro girone vedrà Ufm, Juventina e Bisiaca. Vogliamo fare una bella figura, partiremo col botto ma penso sia giusto così perché è inutile giocare contro squadre di categorie inferiori, siamo consapevoli della nostra forza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...








RONCHI - Parte la stagione targata Caiffa

In un assolato tardo pomeriggio prende il via la stagione 2022-23 del Ronchi, affidato alle cure di mister Stefano Caiffa con una miscellanea di giocatori della vecchia guardia e dei nuovi arr...leggi
01/08/2022


PRO GORIZIA - La preparazione parte dal Baiamonti

Prenderà il via da una location particolare la stagione 2022/2023 della Pro Gorizia. Occasionalmente la preparazione estiva della formazione biancazzurra inizierà dallo stadio “Vizzari – Baiamonti...leggi
31/07/2022


PRO ROMANS - La rivoluzione è servita

E’ iniziata il 26 luglio la nuova stagione della Pro Romans Medea, targata mister Alessandro Radolli, coadiuvato dal suo vice Andrea Martellos, nelle vesti anche di resp...leggi
29/07/2022


TURRIACO - Il ritorno di Pozzar al timone

Dopo tre stagioni assente dai rettangoli di gioco per problemi famigliari, Gabriele Pozzar riprende da dove aveva lasciato, ossia alla guida del Turriaco.Il tecnico aveva allenato la pri...leggi
28/07/2022

UFM - Squadra al lavoro con alcuni volti nuovi

E’ iniziata la stagione per l’Unione Fincantieri Monfalcone con il primo allenamento alla presenza del Sindaco Anna Cisint al “Boito” e con alcuni volti nuovi tra i giocatori, sotto la ...leggi
26/07/2022

VILLESSE - Petruz per il centrocampo

La società giallorossa fa sapere di aver acquisito le prestazioni sportive di Lorenzo Petruz, centrocampista mancino classe ’91.Nato calcisticamente alla Pro Romans, dal 200...leggi
26/07/2022

AUDAX - Tanti i volti nuovi a coprire le partenze

In attesa della definizione delle squadre partecipanti e della composizione dei gironi, l'Audax si ripresenta ai nastri di partenza dopo aver concluso nelle scorse settimane le trattative con i giocatori di es...leggi
25/07/2022


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10897 secondi