Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


COPPA - Il Villa artiglia la finale

La squadra di Ortobelli ribalta la situazione, piegando per 3-0 una mai doma Viola

VILLA – VIOLA 3-0 (p.t. 2-0)
Gol: al 12′ Nicolas Cimenti, al 36′ Boreanaz; nella ripresa al 27′ Boreanaz.

VILLA: Zozzoli, Moroldo, Alessandro Cimenti, Alex Ortobelli, Morassi, Nicolas Cimenti (39’st Sopracase), Zammarchi (45’st Corva), Guariniello, Boreanaz (37’st Alessio Felaco), Domenico Felaco, Santellani; a disposizione Valent, Marzona, Vuerich, Flamia, Pochero, D’Orlando. Allenatore Adriano Ortobelli.

VIOLA: Angeli, Lepore (4’st Marin), Mainardis (4’st Pugnetti), Orlando, Pellizzari, Ursella, Lazzara, Gallizia (41’st Artico), Macuglia, Rottaro (14’st Puppini), Dell’Angelo (33’st Iob); a disposizione Maion, Monai, Messina, Roccasalva. Allenatore Alberto Copetti.

ARBITRO: Alba Goi della Sez. di Tolmezzo. Assistenti: Riccardo Lostuzzo e Emanuele Cecchia.

NOTEAmmoniti: Orlando (10’pt), Nicolas Cimenti (24’pt), Alessandro Cimenti (32’pt), Macuglia (38’pt), Alex Ortobelli (10’st), Pugnetti (11’st), Boreanaz (18’st), Lazzara (22’st). Calci d’angolo: 6-3 per il Villa. Recuperi: 2′ e 3′.

VILLA SANTINA – Come da pronostico è il Villa la prima finalista di Coppa Carnia! La formazione di Adriano Ortobelli, in attesa di conoscere il suo prossimo avversario, accede alla finale della manifestazione, in programma mercoledì 17 agosto a Tarvisio. Brava, peraltro, la squadra di Cavazzo, per il secondo anno consecutivo giunta in semifinale e capace di giocarsela, pur da formazione di seconda categoria, contro la viceregina del Campionato Carnico.
Il Villa, contrariamente all’andata, è stato abile a sfruttare la maggiore qualità del suo organico. La Viola nel primo tempo ha faticato, evidenziando le sue qualità solo nella prima parte della ripresa, quando è andata vicina al gol. Poi la terza rete del Villa ha di fatto chiuso la partita. Al 12’ arriva il vantaggio del Villa con il gran gol di Nicolas Cimenti che, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, al limite dell’area, sulla sinistra, si gira e, di collo pieno, manda il pallone sotto l’incrocio dei pali alla destra di Angeli; conclusione assolutamente imparabile per il portiere di Cesclans.
Viola pericolosa al 18′ con il cross dalla destra di Gallizia ed il colpo di testa di Rottaro che termina sul fondo, non lontano dall’incrocio dei pali. Al 23′ ancora una opportunità per Nicolas Cimenti che, al termine di una bella triangolazione, ci prova con un tiro in diagonale, ben parato da Angeli.
Raddoppio del Villa al 36’, sugli sviluppi di un corner dalla destra di Alex Ortobelli, il quale trova a centro area Boreanaz libero che, di testa, batte Angeli, ribaltando quindi il risultato della gara di andata.

Nella ripresa ci prova la Viola, mister Copetti manda in campo Marin e Pugnetti al posto di Lepore e Mainardis, aumentando la spinta offensiva, e la Viola si rende pericolosa al 14′ con la conclusione di Macuglia, di poco alta. Al 18′ buona opportunità in contropiede per Marin, il cui tiro termina alto.
Al 21’ si rivede il Villa, ma Boreanaz, sul cross dalla destra di Ortobelli, manca di un soffio la deviazione di testa dall’interno dell’area piccola. Dall’altra parte ci prova ancora Marin, al 23′, con un tiro a giro, ma Zozzoli respinge la conclusione. Al 26′ un pericoloso tiro di Santellani, destinato all’angolino basso alla destra del portiere, viene deviato in corner da Angeli. Sul successivo calcio d’angolo Boreanaz calcia a rete da poco dentro l’area, la sfera trova l’involontaria, ma decisiva, deviazione di un difensore e Angeli viene battuto per la terza volta.
Sostanzialmente, pur mancando più di un quarto d’ora al termine, si chiudono qui la partita ed il discorso qualificazione.
 
Andrea Citran

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wvj0CQX.jpg

https://i.imgur.com/5BuGVuk.jpg

https://i.imgur.com/r2E69TE.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08287 secondi