Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


CAMPANELLE - Giorgi: abbiamo alzato l'asticella

I nuovi arrivati ci fanno pensare ad un’annata di soddisfazioni nell’avvicinarsi ai 60 anni di storia. «Abbiamo preso in mano la società nel 2007 e da allora, chiuso il campo del Ponziana, è iniziato un pellegrinaggio per fare la nostra attività, rinunciando alle formazioni giovanili

Il presidente onorario Lorenzo Giorgi ha fatto il punto della situazione in casa del Campanelle in occasione della presentazione ufficiale del rinnovato corso del sodalizio, prossimo alla Seconda Categoria.
«Il Campanelle si avvicina ai 60 anni di storia e si ricomincia per fare risultati. Nel 2007 abbiamo rilevato il “Campa” per salvarlo, ci siamo sentiti in dovere di intervenire per ripartire visto che non riusciva ad arrivare a fine mese. Il primo passaggio importante è stato vincere i play-off e poi una tappa importante è stata poter utilizzare il campo di Ponziana con prima squadra, juniores, allievi e femminile. Purtroppo la giunta Cosolini ha chiuso l’impianto e abbiamo dovuto iniziare un pellegrinaggio non facile tra Zaule, Dolina, Primorje e ora Sant’Andrea, tanto che abbiamo dovuto puntare tutto sulla prima squadra e rinunciare alle altre formazioni causa costi. Adesso rivediamo la luce, perché è stato aggiudicato il secondo lotto per i lavori di rifacimento del terreno di gioco di Campanelle, scavallando perciò il primo lotto. Vedremo se riusciremo ad averlo per la stagione 2023-24, sarà utilizzabile fino alla Prima Categoria. Intanto abbiamo rimesso in moto il motore del Campanelle e puntiamo su impegno, passione e sacrificio. Sono arrivati giocatori, che hanno alzato il livello. Bisognerà dare il massimo, ma anche fare risultati dopo gli alti e bassi di questi anni, fermo restando che ci saranno degli avversari impegnativi. Ci sono in ogni caso le premesse per avere un’annata di soddisfazioni. Nei miei 15 anni da allenatore ho allenato ad esempio Rushiti, il cui talento è indiscutibile. E ho avuto come giocatore anche il nostro dg Alain Vidonis».
La chiosa finale del dirigente è:«Un sentito grazie ai nostro sponsor e a chi ci aiuta, quali ad esempio Riki Ramazzina, Lucegasconviene.it, la trattoria Caprese e le società Sant’Andrea, Triestina, Kras e il club di Borgo San Sergio dei De Bosichi». 

Massimo Laudani 

La rosa, destinata ad avere ancora delle novità, è attualmente così composta:

PORTIERI: D’Orso Stefano (1979), Destradi Roberto (2002), Gherdevic Denis (2002), Loschiavo Diego (2001).

DIFENSORI: Astore Gabriele (2004), Bolcic Marco (1984), Latin Jacopo (1991), Malvestiti Nicolò (2003), Natale Tobia (2002), Savino Matteo (2003).

CENTROCAMPISTI: Alili Meldin (2001), Di Sciacca Angelo (1982), Gelsi Denis (1986), Ilic Ilija (1992), Jankovic Danilo (1992), Laknori Eljon (1988), Schiraldi Riccardo (1992), Vescovo Matteo (2002).

ATTACCANTI: Fogar Matteo (2003), Formigoni Sebastiano (2001), Krasniqi Fatlind (2002), Mauceri Adriano (1976), Puleo Cristhofer (2005), Rushiti Henri (1987), Shala Genis (2004). 

LO STAFF

Direttore generale: Alain Vidonis

Direttore sportivo: Giuseppe Passaro

Team manager: Nunzio Damiano

Allenatore: Gianfranco D’Aloia

Vice allenatore: Fulvio Barbiani

Preparatore atletico: Giuseppe Forino

Dirigente: Alessandro Ferrara

Dirigente – allenatore: Giuseppe Sergi

Assistente dell’arbitro: Massimiliano Cavalera

Dirigente accompagnatore: Herman Vivoda

Magazziniere: Tomica Cvetkovic

Massaggiatrici: Monica Noto e Barbara Venchi

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...









FEMMINILE - Serie C: sfornati i gironi

La Lnd ha sfornato i gironi della Serie C femminile, a cui prenderanno parte 48 squadre divise in tre gironi. In quello B ha trovato posto la Triestina, unica rappresentante in categoria del c...leggi
09/08/2022



PRIMOREC - Campo al lavoro

Michele Campo (foto slosport) è tornato ufficialmente sulla piazza triestina. L’allenatore ex difensore centrale, dopo la brillante stagione alla Jonica F.C., si è...leggi
08/08/2022

KRAS - Kocman: chiedo impegno e rispetto

La stagione 2022-2023 della prima squadra del Kras Repen è partita con il classico raduno sull’erbetta dello stadio “Dario Skabar”. Il presidente dei biancorossi Goran Kocman...leggi
05/08/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28199 secondi