Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


TERZA - La Stella Azzurra brilla sempre. Ardita sul secondo gradino

La Moggese ha provato a fermare la capolista ma ha dovuto arrendersi. Bloccato sul pari il Bordano, scavalcato dalla compagine di Forni Avolti. Sul podio anche la Delizia. Primo successo casalingo per l’Audax

Non si ferma la Stella Azzurra, ci ha provato la Moggese ma senza esito ed ora i punti di vantaggio sulla seconda sono 9, ma potrebbero diminuire a sette giovedì, quando il Bordano recupererà la sfida con la Val Resia. In quel caso resterebbero nove sulla terza, un buon margine per il salto di categoria.
Al “Tarcisio Goi” gli azzurri ci mettono meno di 20 minuti per andare a segno con Clapiz, ma la Moggese non cede ulteriormente sino al tramonto, quando Pecoraro e Cantin sfondano la retroguardia bianconera e fissano il 3-0.
Nell’anticipo di venerdì sera il Castello riesce a fermare la corsa del Bordano in campo nemico sul punteggio di 1-1, passando per primo in vantaggio nella ripresa con Pedi. I padroni di casa reagiscono subito e pareggiano con Piussi. Ne approfitta allora l’Ardita per scavalcare il Bordano al secondo posto vincendo la sfida casalinga per 3-0 con il Timaucleulis. All’Eder segna subito Pallober, poi in avvio di ripresa raddoppia Carrera e nel recupero triplica Romanin.
Sul terzo gradino sale la Delizia con i tre punti conquistati sul prato di casa nei confronti del Comeglians per 4-1. A Priuso i locali si scatenano nel primo tempo realizzano il poker con la rete di Dorigo, il rigore di Fachin e la doppietta di Igor Coradazzi. Nei minuti finali Pomarè addolcisce la pillola per gli ospiti.
Non è stata una passeggiata la vittoria della Val Resia sulla Velox B in quanto i paularesi, forti di alcuni giocatori della prima squadra, hanno reso più complicata la vita ai resiani. Apre Dereani junior, pareggia Di Lenardo e poi ancora Dereani. Dopo il riposo allungo dei rossoblù con Merlino, Rossi e Tosoni e nel finale il 2006 Gardelli accorcia sul 4-3 finale (Qui servizio dedicato).
Primo successo casalingo dell’Audax, ottenuto sull’Ampezzo per 2-1. Al “Tre Fontane” un rigore di Rossini al quarto d’ora porta avanti i locali, ma Facchin subito pareggia. Alla mezzora della ripresa arriva il gol vincente di Claudio Coradazzi.    

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...














JUNIORES - In finale il ciclone Cavazzo

CAVAZZO – VILLA 5-1 (p.t. 1-1) Gol: al 12’ Bassanello, al 25’ Vuerich; nella ripresa al 14’ Bellina, al 24’ Maion, al 27’ Dell’Angelo, al 48’ Maion. ...leggi
16/09/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09742 secondi