Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


TAVAGNACCO - Esordio a Genova il 18 settembre

È uscito il calendario della Serie B femminile. Le gialloblù giocheranno la prima gara casalinga contro la Lazio; ultima di campionato contro il Napoli

Nel fine settimana è uscito il calendario della nuova Serie B femminile che vedrà affrontarsi sedici squadre. L’esordio del Tavagnacco sarà in terra ligure, il 18 settembre contro  il Genoa. Una settimana più tardi ecco la prima partita tra le mura amiche quando arriverà la Lazio, una delle big di questa stagione. Le ragazze si troveranno di fronte il Cittadella delle ex Ferin e Kongouli al terzo turno in terra veneta, prima di affrontare il Chievo, mentre Federica Veritti giungerà in Friuli con la maglia della Sassari Torres alla quinta giornata. L’ultima gara dell’anno solare 2022 cadrà il 18 dicembre con il campionato che riprenderà il 15 gennaio 2023.

Novità. Sono molte in questo torneo oltre alla già citata Genoa. Il 30 ottobre per mister Recenti è in programma la tappa in Puglia contro la neopromossa Apulia Trani. Sette giorni più tardi a Tavagnacco arriveranno le calciatrici del Trento. La società gialloblù avrà già tratto parecchie indicazioni sul tipo di campionato che farà la squadra quando la Ternana sarà ospite di Donda e compagne il 27 novembre. Un altro team che si affaccia alla Serie B è l’Arezzo che le friulane incontreranno in Toscana il 12 dicembre.

Finale tosto. Quello del Tavagnacco, per come si prospetta sulla carta, è un calendario molto complicato. Le ultime quattro gare di maggio 2023 (da domenica 7 a domenica 28) rappresentano un finale tosto. Hellas VeronaBresciaCesena e Napoli. Si tratta di un poker durissimo. Sono avversarie che, con ogni probabilità, a fine stagione si giocheranno un obiettivo importante. Per le ragazze sarà difficile fare loro uno sgambetto. Sarà quindi importante fare punti fin da subito e mettersi in acqua tranquille senza avere la necessità di dover rincorrere l’obiettivo salvezza.

Il calendario completo - Clicca qui

https://i.imgur.com/RxicvSm.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/08/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










SECONDA E - La Manzanese guarda tutti dall'alto

Terza giornata di campionato per la seconda categoria girone E e c’è già una capolista solitaria. Si tratta della Manzanese che, battendo la Serenissima Pradamano, si prende il primato solitario.Gli a...leggi
25/09/2022



PRIMA B - Rivincita Fulgor, Pagnacco spuntato

Stesso campo, risultato diverso. Ventuno giorni fa si erano affrontate nel girone di Coppa e, al termine di una gara tumultuosa (tre espulsioni nelle file ospiti), il Pagnacco aveva superato la Fulgor...leggi
25/09/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09881 secondi