Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


NAZIONALI - Medeot piega la Luparense: Cjarlins subito corsaro

Con una partita d'attacco la giovane e tecnica squadra di Tormena ha meritatamente espugnato Castelfranco Veneto nella prima giornata di campionato. Sabato ci sarà il derby con il Torviscosa, superato in casa dal Campodarsego

Buona la prima per l'Under 19 del Cjarlins Muzane, che ha cominciato con un blitz il suo cammino nei Nazionali Juniores, girone D. La squadra friulana è andata a espugnare Castelfranco Veneto, fortino di una Luparense che ha schierato una formazione imbottita di 2004. 
Quella di Alessandro Tormena, invece, era composta tutta da 2005, più il 2004 Ancona e, per tutti i 90', dal 2006 Dorbolò. Ma a disposizione c'erano diversi altri 2006, ossia Boccasile, Zamaro, Cambi, Bagnarol, e Qoshku. A dispetto dell'età più verde, è stato il Cjarlins Muzane a dettare i ritmi di gioco, con la Luparense che per mezz'ora ha fatto fatica a uscire dalla propria metà campo. 
Il gol che ha deciso la partita è nato da una punizione da posizione defilata calciata sul primo palo da Schugur, con finalizzazione di Medeot.
Racconta mister Tormena: "Il campo era strettino e questo non ci ha aiutato. In ogni caso, abbiamo costruito diverse occasioni da rete, e il risultato finale avrebbe perciò potuto anche essere più rotondo. La Luparense sul piano fisico è compagine temibile, sono perciò soddisfatto di come la squadra ha affrontato questo esordio di campionato". 
Esordio a cui farà seguito, sabato prossimo, il derby con il Torviscosa, oggi costretto a inchinarsi 3-0 in casa al Campodarsego in un turno che ha fatto registrare anche le affermazioni di Adriese (sulla Dolomiti), Cartigliano, Levico, Legnago e Virtus Bolzano, risultati da maneggiare con cura.    

Alessandro Tormena ha affrontato la Luparense con il seguente 11: Biasin, Loi, Molli, Donato, Fracarossi, Dorbolò, Medeot, Ancona, Michelin, Schugur, Lozer. A disposizione c'erano anche Boccasile, Zamaro, Cambi, Bagnarol, Braida, Minzon, Malisan, Qoshku e Porcaro. 
I padroni di casa, infine, sono scesi in campo con Bortoletto, Zoccarato, Teslaru, Miatello, Tonini, Toniato, Carossa, Massaro Trevisan, Serato e Rizzardi. 

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08011 secondi