Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA C - Ciclone Cussignacco. La Reanese si ripete

La squadra di Bovio ha superato 8-0 la Blessanese. Prima vittoria per Nimis, Moimacco, Tre Stelle, Udine United e Asso Sangiorgina

E' un girone C della Seconda categoria ancora in cerca d'identità quello che ha superato la seconda d'andata. Diverse squadre sconfitte all'esordio hanno reagito, altre brillanti una settima fa hanno compiuto un passo indietro. Ma c'è chi non sembra voler aspettare: è il Cussignacco, che insieme alla Reanese conduce la classifica a punteggio pieno. La formazione udinese ha travolto la Blessanese 8-0 con tripletta di Beuzer e reti di Cossa, Giantin, Marangoni, Marcuzzi e Narduzzi: una prova di forza che conferma come la formazione di Stefano Bovio ambisca alla vittoria finale. 
Anche la Reanese c'è: i biancorossi hanno avuto la meglio sui Rangers, avversari temibili, imponendosi in trasferta per 3-1 in un match condizionato dagli episodi, che hanno voltato le spalle ai rossoneri di casa. 

Si segnala il riscatto del Nimis (2-0 al Chiavris), mentre il 3 Stelle, reduce dal ko di misura col Cussignacco, ha avuto la meglio sul San Gottardo (3-2 ma a favore). Ha rotto il ghiaccio pure il Moimacco, che di misura si è imposto sul Pozzuolo, che resta così in fondo alla classifica insieme al Donatello (i Rangers hanno disputato una gara in meno). Donatello apparso in progresso, ma costretto a cedere 2-0 nel derby all'Udine United. 

E' stato un esordio felice, infine, quello dell'Asso Sangiorgina, impostosi 3-0 sul Keepfit grazie alla doppietta di Ogjaj e all'acuto di Barraco

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










SECONDA E - La Manzanese guarda tutti dall'alto

Terza giornata di campionato per la seconda categoria girone E e c’è già una capolista solitaria. Si tratta della Manzanese che, battendo la Serenissima Pradamano, si prende il primato solitario.Gli a...leggi
25/09/2022



PRIMA B - Rivincita Fulgor, Pagnacco spuntato

Stesso campo, risultato diverso. Ventuno giorni fa si erano affrontate nel girone di Coppa e, al termine di una gara tumultuosa (tre espulsioni nelle file ospiti), il Pagnacco aveva superato la Fulgor...leggi
25/09/2022






Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11277 secondi