Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


PRIMA - Il Villa punisce un Real dimesso e ipoteca la piazza d'onore

La squadra di casa si impone per 4-0 sul rimaneggiato undici di Francesco Marini. Doppietta per Alessio Felaco

VILLA – REAL I.C. 4-0 (p.t. 3-0)
Gol: al 16′ Nicolas Cimenti, al 26′ Alessio Felaco, al 38′ Zammarchi; nella ripresa al 29′ Alessio Felaco.

VILLA: Zozzoli, Moroldo, Alessandro Cimenti, Alex Ortobelli Scaffidi, Morassi, Matiz, Zammarchi, Nicolas Cimenti, Guariniello, Domenico Felaco (28’st Sopracase), Alessio Felaco; a disposizione Marzona, Santellani, Arcan, Pochero, Vuerich. Allenatore Adriano Ortobelli Scaffidi.

REAL IMPONZO CADUNEA: Concina, Martini (31’st Di Gleria), Mattia Bellina (44’pt Tormo), Bertolini (40’pt Selenati), Madrau, Nettis, Del Frari, Scarsini, Collinassi (16’st Puntel), Cecconi, Pepe; a disposizione Romanin, De Felice. Allenatore Francesco Marini.

ARBITRO: Giordano Maieron della Sez. di Tolmezzo.

NOTE – Ammonito: Selenati (20’st). Calci d’angolo: 6-6.

VILLA SANTINA – In una serata improvvisamente fredda, di fronte a pochi intimi, il Villa (“preparando” la sfida al Cavazzo, programmata per sabato 15 ottobre, che varrà la Supercoppa Carnia 2022) sigla un poker ad un Real Imponzo Cadunea in giornata decisamente negativa e ipoteca il virtuale secondo gradino del podio nell’élite del Carnico.

Dopo una prima fase di gara giocata prevalentemente nella metà campo del Villa, la prima rete dei padroni di casa arriva al 16′ su corner, “regalato” dalla difesa del Real, calciato da Alex Ortobelli e girato in rete da centro area da Nicolas Cimenti, uno dei tanti ex del Real (compreso l’allenatore) in forza al Villa. Il raddoppio, anch’esso propiziato da calcio d’angolo, giunge al 26’: cross di Domenico Felaco e tiro al volo di suo fratello Alessio che “buca” letteralmente la porta, uscendo poi a fondo campo. L’arbitro Maieron, constatata la presenza di un “buco” nella rete difesa da Concina, convalida il gol. Dopo i tentativi infruttuosi di Pepe, al 28’, e di Collinassi, 29’, il Villa chiude di fatto la gara al 38’, quando Nicolas Cimenti lancia in contropiede Zammarchi che si libera di Martini e supera Concina siglando il 3-0. Al 40’ il Real, già in formazione rimaneggiata per le tante assenze, perde anche Bertolini per un infortunio muscolare.

Nella ripresa ci prova al 4’ Alessio Felaco, che scheggia la parte superiore della traversa; sul versante opposto Selenati, al 10’, calcia fuori di poco una punizione dai venti metri e al 24’ Zozzoli smanaccia una palla proveniente dalla destra, servendo di fatto Puntel che calcia sul fondo. Riprende il possesso del gioco il Villa, che va vicino al gol al 25’ quando una conclusione di Zammarchi viene respinta con i piedi da Concina, con palla che arriva ad Alessio Felaco, il quale conclude malamente favorendo il rinvio di Nettis. Un minuto dopo lo stesso Zammarchi colpisce il palo e, al 29’, Alessio Felaco, favorito da un mancato controllo della sfera da parte di Madrau, sigla la doppietta personale con una conclusione dal limite dell’area che si infila nell’angolino basso alla sinistra di Concina.
Assistiamo poi ai tentativi di Cecconi, reattivo nell’occasione Zozzoli ad alzare sopra la traversa, e di Scarsini, con palla che, deviata, termina fuori di poco; sul successivo calcio d’angolo lo stesso Scarsini colpisce di testa, spedendo la palla a fondo campo da buona posizione. Gli ultimi tentativi sono dei padroni di casa con capitan Guariniello che, al 36’, calcia dalla distanza senza centrare lo specchio della porta e con Nicolas Cimenti, il cui tiro-cross, al 42’ viene respinto sulla linea di porta da Madrau. Buona la direzione di gara da parte di Giordano Maieron che, considerato il risultato, concede solo trenta secondi di recupero.

Andrea Citran
 

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/HGhAuY7.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...















JUNIORES - In finale il ciclone Cavazzo

CAVAZZO – VILLA 5-1 (p.t. 1-1) Gol: al 12’ Bassanello, al 25’ Vuerich; nella ripresa al 14’ Bellina, al 24’ Maion, al 27’ Dell’Angelo, al 48’ Maion. ...leggi
16/09/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09912 secondi