Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ECCELLENZA - Il Sistiana sgambetta la Spal

La squadra di Godeas si aggiudica per 3-1 il confronto con i giallorossi valido per i quarti di finale...

SISTIANA SESLJAN-SPAL CORDOVADO 3-1
Gol: 5’ Villatora, 12’ Miolli, 57’ Almberger, 70’ Colja D.

SISTIANA SESLJAN: Cantamessa, Biloslavo (39’ Tomasetig), Albergher, Ghersetti, Zlatic, Colja E., Crosato, Loggia, Schavon, Villatora (51’ Vasquez), Colja D. (85’ Germani) - All. Denis Godeas

SPAL CORDOVADO: Sfriso, Danieli, Roman (75’ Guifo), Coppola (58’ Michelon), Parpinel, Guizzo, Ojeda (58’ Roma), De Blasi, Morassutti (67’ Zannier), Pavan (67’ De Agostini), Miolli - Massimiliano Rossi

ARBITRO
: Simone Gambin di Udine. ASSISTENTI: Timoty Dissegna e Beatrice Mazzotta sez. Gradisca d’Isonzo.

NOTE - Ammoniti: 56’ De Blasi, 80’ Parpinel, 94’ Zannier. Calci d’angolo: 2-8. Recupero: 1t. 2’ - 2t. 6’.

Vince con merito il Sistiana per 3-1 contro la Spal Cordovado che rimane in partita per poco meno di un’ora. In vantaggio i padroni di casa al 5’ con Villatora, al 12’ la squadra di Rossi rimette i conti in pari con Miolli. La rete di Almberger al minuto 57’ regala il vantaggio al Sistiana, ma più che altro segna il punto di svolta del match sul quale al 70’ mette i sigilli David Colja.

Subito in vantaggio la squadra di casa: Villatora raccoglie al limite dell’area il passaggio di Almberger, un po’ ferma nell’occasione la difesa ospite, ed infila Sfriso per l’1-0. Vantaggio che regge fino al minuto 12: De Blasi dà il la all’azione, subisce fallo, ma correttamente il signor Gambin applica la regola del vantaggio, con Pavan che può mettere in mezzo per Miolli che lo trasforma nella rete che ristabilisce la parità.
Prende coraggio la Spal che prova ad alzare il baricentro nel tentativo di costringere i padroni a rinculare nella propria metà campo. Al 22’ Miolli ricambia il favore liberando Pavan che arriva a tu per tu con Cantamessa il quale ipnotizza l’attaccante giallorosso. Finisce alto alla mezz’ora il tentativo di testa di Schiavon imbeccato da lontano da Biloslavo. Ma ad andare vicinissima al raddoppio è ancora la squadra ospite: al 38’ Miolli si gira in area  con una rasoiata che passa a fil di palo, con Morassutti che perde l’attimo per la facile deviazione all’altezza del secondo palo. Due minuti di recupero e squadre all’intervallo sul risultato di 1-1.

In apertura di ripresa il Sistiana prova a sorprendere la squadra ospite, sul piazzato dal fronte sinistro d’attacco Zlatic colpisce di testa centrale, Sfriso la blocca senza particolari problemi. Spinge di più la squadra ospite, ma a passare in vantaggio sono i padroni di casa, al minuto 57’ con Almberger che raccoglie al volo una palla in uscita dal flipper di batti e ribatti in area e mette una sassata in porta sulla quale Sfriso nulla può fare. Padroni di casa in vantaggio per 2-1, ma rischiano subito dopo sulla punizione di Michelon, spazzata sulla linea da Crosato.
Crolla la Spal al 70’ sotto i colpi della terza marcatura del Sistiana: Colja praticamente da terra riesce a piazzare la zampata vincente. Abbassa la guardia la squadra di Rossi, e rischia di subire la quarta rete, provvidenziale la deviazione in angolo sul tentativo sottoporta di Crosato.
Infruttuoso quanto confuso risulta il tentativo della squadra ospite di rimettersi in partita: ci prova ma senza esito alcuno. La mancanza di idee ed il venir meno di energie mentali non aiutano i giallorossi ad uscire dal tunnel di una sconfitta senza troppe attenuanti, mentre la prova volitiva dei padroni di casa li premia regalando ai delfini di Sistiana la semifinale che giocherà con il Brian Lignano, impostosi a sua volta per 2-1 sulla Pro Gorizia.

Antonino De Blasi

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...












FIGC - Svincoli a 24 anni, è ufficiale

Novità dal 1° luglio per quanto riguarda lo svincolo per decadenza di tesseramento (art. 32bis Noif) e variazione anche nel tesseramento dei “giovani dilettanti”.C...leggi
10/07/2022







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,30368 secondi