Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


IL CALCIO PER PRINCIPIO - Rauso: troppi schemi e scarsi princìpi

È usciti due mesi fa l'ultima fatica del mister, che ha pubblicato il suo secondo libro

È ormai da due mesi disponibile il nuovo libro di mister Pino Rauso dal titolo "Il calcio per principio". Nella sua ultima fatica il mister descrive la differenza tra il principio e lo schema e sottolinea l’importanza di allenare i giocatori per principi di gioco per far sì che siano loro i veri protagonisti di tutto ciò che accade in partita.
A coronamento del libro vi sono oltre 30 esercitazioni suddivise per obiettivi e per il principio di gioco da allenare. Con lui abbiamo approfondito le sue valide argomentazioni: "Ho già scritto un libro nel 2014 sul riscaldamento e l'idea del secondo è nato perché osservando il calcio italiano è ormai visibile quanto siamo indietro rispetto a quello europeo. Con un po' di studio e tante partite visionate, ho sempre messo in evienza certi princìpi su cui lavorare e noi rispetto ad altri Paesi, in cui si seguono meno gli schemi predeterminati, ci affidiamo troppo a quello senza adattarci all'incertezza della partita. Questo è limitativo, il principio è solo una linea guida da dare al giocatore ma poi è quest'ultimo che deve prendere le decisioni".

CARRIERA - "Ho allenato parecchie squadre, quest'anno faccio l'Under 17 Nazionale femminile. L'anno scorso ero nel Portogruaro, sempre femminile. Mi stavo divertendo ma ho dovuto dare le dimissioni a novembre per alcune dinamiche interne che non mi piacevano".

PORDENONE - "Il campionato partirà a metà ottobre. Giochiamo con ragazze due anni sotto la quota dell'Under 17 quindi ci sarà da lavorare parecchio. Secondo me le ragazze si applicano tanto e le vedo molto collaborative".

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/sPU49l0.jpg

https://i.imgur.com/qHreYLv.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






IL LUTTO - La Romana piange Sandro Buttignon

Tutta la Romana piange la scomparsa di Sandro Buttignon, storico dirigente della formazione gialloblù. Che il presidente della società di Monfalcone, Gianpiero Pangon, ricorda co...leggi
26/09/2022



SECONDA F - Opicina e Breg col vento in poppa

Una coppia al comando del girone F di seconda categoria dopo due giornate. Opicina e Breg sono le uniche due squadre che mantengono l’imbattibilità e guidano la graduatoria. Giornata caratterizzat...leggi
25/09/2022

SECONDA E - La Manzanese guarda tutti dall'alto

Terza giornata di campionato per la seconda categoria girone E e c’è già una capolista solitaria. Si tratta della Manzanese che, battendo la Serenissima Pradamano, si prende il primato solitario.Gli a...leggi
25/09/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09135 secondi