Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ECCELLENZA - I rigori sorridono al Chions

La squadra di Barbieri sbanca Muggia per 5-2, eliminando dalla competizione lo Zaule e accedendo alle semifinali: ad attenderla ci sarà il Tamai

ZAULE RABUIESE - CHIONS    1 - 1     (2-5 dopo i calci di rigore)
Gol: 38’ Palmegiano, 64' Bolgan.

ZAULE RABUIESE: D’Agnolo, Spinelli, Millo, Palmegiano, Marco Loschiavo, Sergi, Podgornik, Meti (38’ s.t. Bandiera), Daniel Menichini (28’ s.t. Cofone), Crevatin, Olio (Cofone al 20’ s.t. subito dopo l’1-1). A disposizione Buzan, Dilena, Razem, Matteo Costa, Maracchi, Surez. All.: Carola.

CHIONS: Ciroi, Stosic (9’ s.t. Musumeci), Vittore (36’ s.t. Haxhiraj), Andelkovic, Zgrablic (19’ s.t. Mustaphà Diop), Boskovic (48’ s.t. Valenta), De Anna, Borgobello (23’ s.t. Spadera), Bolgan, Consorti, Rinaldi. A disposizione Tosoni, Zanchetta, Fraschetti, Tedino. All.: Barbieri.

ARBITRO: Francesco Allotta di Gradisca di Isonzo.

NOTE - Espulso Cofone al 40’ s.t. per proteste. Ammoniti Palmegiano e Spadera. Serata fredda. Minuti di recupero: 1’ e 5’. Rigori: De Anna (C) gol, Loschiavo (Z) gol, Haxhiraj gol, Palmegiano parato, Consorti gol, Millo parato, Bolgan gol.

Festa per “il sottomarino giallo” del Chions per la gioia dei diversi tifosi al seguito malgrado la serata (decisamente autunnale) infrasettimanale. Allo stadio Zaccaria di Muggia i ragazzi di Andrea Barbieri hanno rimontato lo svantaggio e poi hanno superato ai rigori (niente supplementari) i quarti di finale secchi della Coppa Italia per squadre di Eccellenza. Dopo un primo spezzone equilibrato e di studio, le due squadre hanno dato vita a un duello decisamente piacevole per la gioia di chi assisteva alla partita. A dare lo scossone è stata una pregevole sgroppata/sgommata prolungata di De Anna, che ha lasciato tutti sul posto e poi ha calciato dai 20 metri permettendo a Luca D’Agnolo il volo plastico. Cinque minuti più tardi destro liftato da fuori di Loschiavo dopo due corner consecutivi tagliatissimi di Olio. Altri sei giri di lancette e Bolgan si è liberato con sagacia in area per poi calciare sull’esterno della rete. E a trequarti di frazione Palmegiano ha premiato i suoi con un tocco vincente sul primo palo.
Nella ripresa c’è forse un po’ meno di brillantezza nel gioco sfornato, ma le due squadre ci hanno provato fino alla fine a sfornare il loro massimo impegno e la gara è rimasta aperta fino alla fine. All’11’ salvataggio di D’Agnolo sul tentativo di Bolgan da sottomisura e al 19’ l’1-1 con la botta da poco fuori dei 16 metri di Bolgan (intercettata da D’Agnolo, vicino al miracolo). Al 20’ Ciroi ci ha messo i pugnoni per dire di no a Lombardi e immediata replica “pordenonese” con una azione pimpante, sventata in angolo. L’ultima annotazione più rilevante dei tempi regolamentari è il rosso per il padrone di casa Cofone e quindi sono stati i penalty a far sorridere Ciroi e soci.

Massimo Laudani

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,09778 secondi