Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


IL CASO - Ol3, campo di gioco cercasi

Dopo il Consiglio Comunale svoltosi ieri sera a Faedis restano insolute, al momento, le problematiche relative alla convenzione scaduta, alla sistemazione del terreno principale e all’impianto di irrigazione. Ma tra poco la società, per quanto concerne Prima squadra e Under 19, dovrà elemosinare ospitalità altrove. Fino a quando?

Questo sito, per la sua natura e perchè pensa che lo sport debba rimanere il più possibile incontaminato, non si occupa di politica. Ma stavolta abbiamo fatto un eccezione, assistendo al Consiglio Comunale di Faedis dove ieri sera (spalti al limite della capienza, con ampia rappresentanza dell’ Ol3, avrebbe gracchiato Sandro Ciotti) si è discusso di problematiche riguardanti, appunto, il club nato nel 2007, che vanta oltre 250 tesserati: e non può, quindi, essere trattato alla pari delle altre associazioni presenti e operative sul territorio (ma questo è solo un nostro modesto parere).

Quello che conta sarà allentare (o meglio, spezzare) quanto prima alcune catene che stanno rallentando l’attività del club. Intanto la convenzione, scaduta il 31.12.2021 (“L’Ol3  ha svolto attività abusiva per mesi, perciò avremmo potuto anche chiedere che ci riconsegnassero le chiavi“, ha “simpaticamente” minacciato il sindaco Zani) e non ancora rinnovata - pur essendo già pronta sui tavoli degli Uffici competenti - per incomprensibili ritardi di natura burocratica. Pare manchino sono le firme: e allora? Poi l’impianto l'irrigazione, la cui situazione è stata srotolata con un intervento puntuale e circostanziato dal consigliere Marco Londero. Lo stesso impianto accuserebbe diverse anomalie soffrendo, in particolare, di una manutenzione avvenuta in maniera piuttosto approssimativa nel corso degli anni: anche se non manca, naturalmente, la volontà di rimettere ordine. Resta poi lo stato indecente del terreno dell’ Ol3 Arena, un campo (al momento buono solo per ospitare un gregge) che non ha mai subito - nemmeno nelle giornate meteorologicamente più avverse - l’onta di un rinvio. E se la Prima squadra sta trovando squisita ospitalità (sino al secondo week end il ottobre) a Marsure, non è ancora chiaro dove troveranno rifugio gli Under 19 di Castagnaviz, il  cui campionato è ormai alle porte. Certo, sul territorio sono censiti diversi impianti: ma quali e quanti in veste adeguata e dignitosa? Senza contare gli effetti collaterali di questi pellegrinaggi: ovvero, nello specifico, i mancati introiti alla voce “chiosco”. In questo scenario abbastanza preoccupante, nel Consiglio Direttivo previsto per stasera l’Ol3 deciderà di dare un primo segnale, procedendo autonomamente e accollandosi i lavori di semina del terreno: con i tempi di “consegna” stimati in un paio di mesi. Ma intanto? “Duecentomila euro per l’impianto sintetico li abbiamo spesi - ha concluso “trionfalmente” la serata Zani - perciò qualcosa è stato fatto e non credo possiamo essere tacciati di insensibilità (allora ha letto Fruligol, signor sindaco…). Abbiamo, anzi, ben chiari quali siano i lavori da eseguire: dovremo iniziare subito dall’impianto di irrigazione. Ma ci vuole anche un po’ di pazienza.” Non esageriamo, però… (r,z,)

Articolo precedente
IL PERSONAGGIO - Bertossi, un congedo amaro: Comune insensibile  Leggi tutto

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/LxxhmnW.jpg

https://i.imgur.com/t6KoVY8.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/09/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08547 secondi