Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CJARLINS MUZANE - Pomeriggio no, il Portogruaro ringrazia

Arriva la prima sconfitta stagionale per la squadra di Tiezzo, che in casa si arrende ad Alcantara, Lirussi e soci. Nel finale Mignogna respinge un rigore, ma non basta per evitare il ko

CJARLINS MUZANE - PORTOGRUARO 0-1
Gol: 9’ Alcantara

CJARLINS MUZANE: Barlocco, Alesso (56’ Mignogna), Bianco (73’ Zaccone), Parise, Gerevini, Codromaz, Valenti, Addae, D’Apollonia (80’ Rossi), Cattaneo (67’ Cavallini), Michelotto (67’ Banse) - All. Luca Tiozzo

PORTOGRUARO: Muraca, Cofini, D’Odorico, Zamuner, Basso, Lirussi (77’ Dal Compare), Alcantara, Bonaldi (77’ Zanini) Peresin, Ferramisco, Bronzin (70’ Roda) - All. Mauro Conte

Arbitro: Saverio Esposito sez. Ercolano. Assistenti: Federico Pastore sez. Collegno e Albulen Muca sez. Alessandria.

Note - Ammoniti: 6’ Alcantara, 8’ Peresin, 11’ Lirussi, 19’ Alesso, 45’+1’ Zamuner, 84’ D’Odorico, 90’ Tiozzo. Calci d’angolo: 6-9. Recupero: 1t.2’ - 2t. 8’.

CARLINO. Il racconto di una giornata storta o di un ipotetico disastro? Difficile sciogliere il dilemma, quasi sicuramente la somma delle due cose, ma quello che più conta è che il Ciarlins Muzane subisce la prima sconfitta in campionato proprio tra le mura amiche. il gol della vittoria lo mette a segno al 9’ del primo tempo Alcantara con un imperioso stacco di testa che si infila alle spalle di Barlocco.
Parte bene la squadra ospite, al 3’ Lirussi si invola sulla destra per il cross insidioso a pescare Alcantara, provvidenziale la deviazione in calcio d’angolo. Ancora sulla fascia sinistra del Cjarlins nascono i pericoli maggiori, Bianco fa fatica a contenere l’ex primavera dell’Udinese Lirussi con la difesa costretta a riparare in corner. Corner che Peresin batte una prima volta con conseguente deviazione in angolo, ma la seconda disegna la parabola perfetta per lo stacco di Alcantara che porta in vantaggio la squadra ospite quando sul cronometro scocca il 9’ minuto. 
Colpito a freddo il Cjarlins ci mette qualche minuto per riprendersi dallo shock, si innervosisce facendo il gioco degli avversari che sono in perfetto controllo della gara anche dal punto di vista emotivo. Al minuto 17’ il piazzato di Valenti pesca nel cuore dell’area D’Apollonia che viene toccato in area al momento della conclusione. Dalla tribuna si invoca a gran voce la massima punizione, il signor Esposito concede solo la battuta dalla bandierina. Fatica oltre il previsto la squadra di Tiozzo per rimettere la partita in equilibrio, al 34’ Valenti da azione di calcio d’angolo pesca D’Apollonia sul secondo palo la deviazione sotto porta sfila a lato divorandosi clamorosamente il pari.
Un minuto dopo serve un grandissimo riflesso di Barlocco per negare il raddoppio agli ospiti. Prova ad uscire dal torpore di un primo tempo da dimenticare il Cjarlins Muzane al minuto 38 ci prova D’Addae con insidiosissimo il tiro dai venticinque metri, Muraca para in in due tempi. Nullo il tentativo centrale di D’Apollonia, comunque parato da Muraca al 40’, il primo assistente alza la bandierina, segnalando l’offside. Si va al riposo con gli ospiti in vantaggio per 1-0.

Nella ripresa la prima vera occasione la producono ancora una volta gli ospiti, al 10’: su schema di calcio d’angolo di Peresin la palla spizzata sul primo palo attraversa pericolosamente  tutta l’area piccola. Ancora del Porto le minacce più convincenti della ripresa, Peresin chiude centralmente il bel servizio di Lirussi ed al 19’ il rasoterra di Alcantara fa la barba al palo. Il regalo Codromaz alla mezz’ora della ripresa non viene scartato da Peresin che si divora in maniera clamorosa il raddoppio. Brivido al minuto 33, Valenti ci prova direttamente da calcio di punizione, il mancino ad aggirare la barriera esce fuori di un nulla. Strepitoso l’intervento di Muraca al 35’ su D’Addae, un autentico miracolo che nega il pari ai padroni di casa.
A cinque dalla fine il Cjarlins rimane in dieci e soprattutto avendo già effettuato i cambi senza un portiere di ruolo. Tra i pali ci va Mignogna. A tempo praticamente scaduto Zanini si beve la difesa con una serpentina degna dei migliori slalom gigante, Codromaz lo tocca duro in area, inevitabile il rigore che Alcantara si fa parare dal “non portiere” Mignogna rendendo meno pesante il passivo inflitto dai veneti al Ciarlins Muzane, che gioca la peggiore partita della stagione che fa il paio con la prima sconfitta in campionato. Non bastano così i lunghissimi 8' minuti di recupero concessi per riparare il disastroso approccio con una gara che li ha visti sostanzialmente fuori partita. La vittoria del Portogruaro appare dunque meritata. 

Antonino De Blasi

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 02/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










ARBITRI - Un premio per Zufferli

Lunedi 14 novembre  al Teatro Comunale di Vicenza, la ventiduesima edizione del  Galà  del Calcio Triveneto, iniziativa organizzata dall’Associazione Italiana Calciatori ...leggi
21/11/2022

TRICESIMO - E' divorzio con Chiarandini

La voce “strisciava” da tempo, ma ora è diventata ufficiale: archiviato l’ennesimo pareggio (quello con la Virtus Corno, quarto nelle ultime cinque gare), il Tricesimo...leggi
21/11/2022








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10540 secondi