Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


CAMPAGNOLA - Marmai: ripartire è stata dura ma ce l'abbiamo fatta

Il presidente della formazione gemonese, neopromossa in Prima Categoria racconta le difficoltà del post Covid: “Gli altri dirigenti erano sconfortati, qualcuno si chiedeva se fosse il caso di ripartire, ma ho fatto quadrato con Forgiarini e Pascolo, riportando entusiasmo”

È tempo di festeggiare per il Campagnola che torna in Prima Categoria del Campionato Carnico dopo un campionato entusiasmante. Il presidente Stefano Marmai esulta, raccontando tutte le vicissitudini della ripartenza dopo un periodo difficile come quello della pandemia: “Dopo due anni di fermo è stato molto duro ripartire. Quasi un anno fa mi sono ritrovato con i dirigenti e quasi tutti erano molto sconfortati dalla situazione, in qualche modo si erano lasciati andare, facendo cambiare le abitudini. Quasi tutti mi avevano detto che forse non era il caso di ripartire e che forse non ne sarebbe valsa la pena. Ho avuto paura di essere l’ultimo presidente del Campagnola, proprio in occasione dei 50 anni. Per fortuna il direttore sportivo Massimo Forgiarini e Federico Pascolo hanno fatto quadrato insieme a me e ci siamo detti di dover fare assolutamente qualcosa. Abbiamo ringiovanito la rosa, rinforzandola per raggiungere l’obiettivo che poi abbiamo raggiunto ovvero la promozione. Siamo riusciti in qualche modo a ricompattarci prima di tutti in società e poi abbiamo riavvicinato quelli che inizialmente non erano convinti. I risultati, poi, hanno dato una mano ed hanno riportato entusiasmo. Un primo anno operativo da presidente che è stato eccezionale, in cui abbiamo festeggiato i 50 anni, abbiamo organizzato un torneo per i Pulcini legato alla sensibilizzazione sul tema ambientale, abbiamo coinvolto diverse squadre, la Federazione che sono molto contento abbia supportato questa idea. Ciliegina sulla torta la promozione, ci sarebbe piaciuto vincere il campionato ma va bene così”.

Come siete riusciti a portare giocatori di questo calibro in squadra?

“Attirare giocatori per il Carnico, ma anche per l’invernale anche se ci sono prerogative diverse, è sempre difficile. Abbiamo sfruttato la voglia di ripartire, di fare una nuova esperienza perché non solo era fermo da un paio d’anni ma per molti era anche la prima volta nel Carnico. È riduttivo nominare i ragazzi singolarmente, sicuramente Paolucci e Vicentino sono quelli che arrivano da lontano e ci hanno aiutato tanto nel progetto. Ricordiamo anche il nostro portiere David Di Monte che purtroppo si è fatto male durante l’andata con la Viola. Potrei citare anche Ludovico Copetti e Marko Ilic a centrocampo sono stati due innesti importanti, Cristian Casco nel reparto difensivo, Jimmy Forgiarini che arrivava dall’Arteniese, ricordiamo anche Turrin e Venchiarutti. Siamo riusciti a trovare un’ossatura importante che si è affiancata alla vecchia guardia che hanno conosciuto il Campagnola negli anni. C’è stato il ritorno di bomber Iob che ci ha dato una grossa mano a raggiungere questo obiettivo”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/mzUhDoK.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...














PRIMA - Il Cavazzo trionfa. E' settebello

Si aprono i frighi, si stappano le bottiglie e se non è champagne, poco importa in quel di Cavazzo, basta festeggiare. Sì perché i biancoviola guidati sapientemente da mister Chiem...leggi
07/09/2022





Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10483 secondi