Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Tolmezzo


GIOVANISSIMI - San Pietro, Arta e Villa, è corsa a tre per il titolo

Raggruppate in due punti con lo scontro diretto fra termali e sampietrini nel prossimo e ultimo turno. Gli “orange” di Cargnelutti a Cavazzo per vincere e antenne sul big-match

Ad una giornata dal termine tutto è ancora in ballo per il titolo giovanissimi e le pretendenti sono in tre: San Pietro, Arta e Villa, raggruppate in due punti. Domenica prossima tutto si deciderà.
Nel frattempo tutte tre hanno vinto le rispettive gare. La capolista San Pietro, a quota 41, cala il “set” al Cavazzo nel derby “viola” grazie alla tripletta di Marco Iorio e una rete a testa per Nicolò Marinelli, Niccolò Sacco e Tommasini. L’Arta, una lunghezza sotto, non si fa sorprendere e liquida l’Ovarese al loro domicilio per 3-1 con rete di Nenis e due di Aita. Per l’Ovarese timbra il cartellino Cattarinussi. E domenica ci sarà proprio lo scontro fra Arta e San Pietro, chi vince sarà campione. In caso di pareggio occorre vedere cosa farà il Villa che nel frattempo ha superato i Mobilieri per 2-1. Vantaggio immediato degli orange con l’autorete di Ruben Nodale, poi i maggiolini rimediano pareggiando al 33’ con William Di Centa, ma al 6’ della ripresa Giovanni Zorzi fissa il punteggio a favore della squadra di casa.
Nella altre gare successo casalingo per il Tarvisio sull’Ampezzo per 3-0 dopo un primo tempo giocato non bene dagli ospiti (meglio nel secondo) e chiuso senza reti. Poi si scatena Sabidussi che mette a referto una tripletta. Successo casalingo anche per la Pontebbana, 3-1 alla Stella Azzurra con tripletta di Valente e singola di Pecoraro su rigore per i gemonesi.

foto: Arta Terme (sopra), in basso il capitano del San Pietro Nicola Cesco Cancian.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/cBxrvJ2.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





SUPERCOPPA - Barburini, cuore diviso a metà

Il cuore diviso a metà: se potesse ne assegnerebbe due, di Supercoppe. La finale di domani ad Ampezzo chiama, infatti in causa, il passato di Fausto Barburini. Presidente, allenatore e giocatore a ...leggi
14/10/2022

IL PERSONAGGIO - Amici, vincere e dire addio

Venne, parò, vinse, lasciò. Con una collana di buone prestazioni, condite da ben otto “clean sheet” (foglio pulito, nel “calcese“ porta inviolata, per i meno “studiati”) Carlo A...leggi
11/10/2022

SUPERCOPPA - Cavazzo e Villa, a voi!

La stagione del calcio carnico, quella della totale ripartenza, si chiude sabato prossimo con l’assegnazione della Supercoppa. L’appuntamento è ad Ampezzo, alle 15: di front...leggi
11/10/2022












Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12300 secondi