Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


COSEANO - Lepore: prestazione rivedibile, ma l'importante era vincere

Il tecnico biancorosso parla della realtà in cui allena: “Siamo in una società a conduzione familiare, con valori di una volta. Ci sono poche pressioni e si può lavorare tranquilli”

Vittoria di misura per il Coseano ad Osoppo nel recupero della prima giornata di Seconda B. Un’iniezione di fiducia per i biancorossi, nonostante una prestazione che non è stata delle migliori come spiega mister Lepore: “Non è stata una gran prestazione, ma siamo riusciti a concretizzare una delle poche occasioni avute con bomber Cantarini che sta facendo molto bene in questo inizio di campionato. Abbiamo sofferto una squadra avversaria giovane, che ci ha messo in difficoltà sul piano del gioco e ci siamo dovuti adattare, quindi è venuta fuori una partita non ragionata e con tante occasioni. L’importante era vincere e guardare avanti per un prosieguo migliore di campionato”.

IL GOL – “È stata una bella ripartenza, siamo riusciti ad impostare un’azione di rimessa con la sponda centrale che ha lanciato l’accorrente compagno. Ci siamo trovati in superiorità numerica e sull’assist Cantarini ha scartato un difensore ed ha insaccato la sfera di gioco”.

ANDAMENTO – “Sono in una realtà in cui il calcio è a conduzione familiare. È una società sana, con valori di una volta ovvero per mangiare una pasta insieme e per stare bene tra di noi. Per un tecnico è molto più facile trovarsi bene con queste caratteristiche e peculiarità, ma sappiamo di avere dei limiti. In questa prima parte di campionato probabilmente abbiamo incontrato squadre più facili da affrontare, ma non sarà sempre così e siamo pronti, nel caso, ad affrontare momenti peggiori. Quando si mette il fieno in cascina è sempre meglio. L’ambiente è sereno, tranquillo e senza alcun tipo di pressione quindi ci sono tutte le carte in tavola per fare un bel campionato”.

Foto: Ragogna (pagina Facebook della società)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...










ARBITRI - Un premio per Zufferli

Lunedi 14 novembre  al Teatro Comunale di Vicenza, la ventiduesima edizione del  Galà  del Calcio Triveneto, iniziativa organizzata dall’Associazione Italiana Calciatori ...leggi
21/11/2022

TRICESIMO - E' divorzio con Chiarandini

La voce “strisciava” da tempo, ma ora è diventata ufficiale: archiviato l’ennesimo pareggio (quello con la Virtus Corno, quarto nelle ultime cinque gare), il Tricesimo...leggi
21/11/2022








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12822 secondi