Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


ECCELLENZA - Tricesimo e San Luigi, dominano le difese

Termina 0-0 la delicata sfida tra le squadre di Chiarandini e Sandrin. Attaccanti in difficoltà e portieri poco impegnati...

 

TRICESIMO – SAN LUIGI 0-0

TRICESIMO (4-2-3-1): Tullio 6, Nardini 6.5, A.Molinaro 6.5, Andrea Armellino 6, Cargnello 6, Colavizza 6, Gjoni 6.5, Carlig 5.5, Del Riccio 5.5, Ale. Armellino 5.5, Mucin 6. A disposizione: Del Negro, Sittaro, Simoli, Dedoushj, Bricchese, Ellero, Khayi, Selenscig e M. Battaino. All. Stefano CHIARANDINI.

SAN LUIGI (4-3-3): Suarez 6.5, Polacco 6, Tuccia 5.5, Zetto 6,Caramelli 6, German 6, Ianezic 5.5, Cottiga 6.5, Mazzoleni 6.5, Carlevaris 6, Del Piero 6. A Disposizione: Zucca, Male, Marzi, Marin, Vagelli, Greco, Peric, Codan e Pisani. All. Luigino SANDRIN.

Arbitro: Matteo Moschion di Gradisca d’Isonzo 7. Collaboratori di linea: Roberto Presotto (Pn) e Anna Bearzotti (BF).

Note - Pomeriggio gradevole, terreno in perfette condizioni; angoli  3-5. Recupero 1’+ 6’ .

TRICESIMO. Cercasi disperatamente finalizzatore, questo in estrema sintesi lo 0-0 maturato fra Tricesimo e San Luigi, due squadre che hanno dalla loro una solida esperienza e partecipazione nel massimo campionato regionale. Stavolta però vuoi per un ricambio generazionale con l’inserimento di molti giovani, vuoi per circostanze sfavorevoli, fatto sta che questo primo di scorcio di stagione non è stato dei più folgoranti.
Le due compagini, infatti, arrancano appena sopra la linea delle sabbie mobili della classifica e anche il gioco non risulta fluido ma molto approssimativo, precipitoso e inconcludente.
In una gara dove gli estremi sono stati  poco impegnati, la manovra d’ambo le parti arrivava sovente fino agli undici metri conclusivi per poi liquefarsi miseramente. Il poco tempismo e i molti errori da parte degli attaccanti, sistematicamente surclassati dai difensori, hanno sancito così il nulla di fatto. 
Personalissima chiosa finale: sinceramente deluso, mi aspettavo decisamente un’altra partita, ma i piccoli passi (punti) alla fine pagano sempre. Così dicono. (d.t.)    

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/VudGIUt.jpg

https://i.imgur.com/50cgK1G.jpg

https://i.imgur.com/QXYT4BQ.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 15/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 3,59305 secondi