Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Forum e Virtus si ribellano. Sospesa Pro Gorizia - Zaule

Prima vittoria per le squadre di Marin e Peressoni, che superano Tricesimo e Pro Fagagna. Terminano in parità i big-match Chions - Tamai e Spal - Maniago Vajont, si avvicinano Brian Lignano e Sistiana


Nel mercoledì sera di campionato si accorciano le distanze tra la vetta e la coda dell'Eccellenza. Merito, più che del rallentamento delle battistrada Maniago Vajont e Tamai, della prima affermazione colta da Forum Julii e Virtus Corno, talché non c'è più nessuna formazione con lo "zero" nella casella delle vittorie. Mantengono, invece, l'imbattibilità le lepri guidate da Mussoletto e De Agostini, mentre non hanno ancora mai pareggiato Brian Lignano, Sistiana Sesljan e Pro Fagagna
L'ottava d'andata risulta incompleta a causa della sospensione al 52' di Pro Gorizia - Zaule, sospensione causata da un guasto all'impianto di illuminazione avvenuto con i padroni di casa avanti 2-0 grazie di Gashi (7') e Lucheo (44'): toccherà al giudice sportivo deliberare sulla vicenda, appare probabile il completamento del match disputando i 38' e rotti mancanti. 

Brindano per i 3 punti Forum Julii e Virtus Corno: i ducali di Marin hanno superato in rimonta il Tricesimo, illuso da Khayi in chiusura di primo tempo, e costretto a inchinarsi alle reti di Andassio e Ponton. Una Virtus d'emergenza, invece, passa a Fagagna 3-2, al termine di un match che ha visto l'undici di Peressoni portarsi a condurre con Ime Akam, subire la replica di Clarini e poi allungare nella ripresa col rigore trasformato da Sittaro e il 3-1 targato Fall prima dell'acuto di Goz

Le due capolista hanno colto preziose divisioni della posta a Cordovado e Fontanafredda. Vantaggio della Spal con Roma, risposta prima dell'intervallo di Akomeah per l'1-1 tra le squadre di Rossi e Mussoletto. Chions - Tamai, invece, è terminata senza reti. 
Recuperano terreno delle fuggitrici Brian Lignano e Sistiana: i gabbiani di Moras espugnano Cervignano 3-1, colpendo nel primo tempo con una doppietta di Tartalo; nella ripresa i rigori trasformati da Pillon e Serra non modificano lo spartito del match. 
Quarta affermazione di fila per i delfini di Godeas, che conquistano il derby con il Chiarbola, imponendosi per 3-1: risultato mai in forse grazie agli acuti di Zlatic, Colje e Gotter, di Tomat nel recupero il gol bandiera degli ospiti. 
L'altro derby giuliano, San Luigi - Kras, sorride ai biancoverdi di Sandrin: 2-1 l'esito del match, risolto al 95' da Tuccia dopo il botta e risposta tra Mazzoleni (42') e Paliaga (80').

Completano il quadro le divisione delle poste maturate tra Fiume e Sanvitese (1-1 con reti di Cotti Cometti e Sellan) e tra Codroipo e Juventina, che non sono riuscite ad andare in gol. 

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/EBpD1H0.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11676 secondi