Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RONCHI - Caiffa: tornano gli attaccanti e ci possiamo divertire

Il tecnico amaranto sa dove possono migliorare: “Dobbiamo diventare più cinici e con il ritorno dei tanti infortunati nel reparto offensivo, potremo esserlo”

Prima e importante vittoria per il Ronchi che ha battuto 1-0 il Sant’Andrea San Vito e si rallegra per il ritorno dei tanti attaccanti che fino ad ora erano stati infortunati. Il tecnico Stefano Caiffa sa che questo fattore in più potrà farli migliorare: “Sfortunatamente siamo partiti con l’handicap dei tanti infortuni, ovvero Bozic, Kocic, Veneziano ed in parte Venier, ovvero tutto il reparto offensivo che abbiamo a disposizione. Domenica per la prima volta sono tornati tutti insieme e la squadra ha beneficiato di questo atteggiamento propositivo che abbiamo potuto avere. Ora la palla sta su, si gioca palla a terra ed abbiamo giocato una buonissima gara. Dobbiamo diventare più cinici e portare sempre il risultato a casa quando giochiamo bene”.

IL GOL – “È arrivato da un bell’inserimento di Veneziano che abbiamo utilizzato come terza punta con vertice alto Bozic. Ha saltato l’uomo, tirato dai venticinque metri con un bolide che ha piegato le mani al portiere”.

AMBIENTE – “Mi trovo benissimo, sono in una famiglia com’ero a Corno di Rosazzo, sono con persone che mi stimano ed io stimo, mi trovo benissimo con tutta la gente che ci viene a sostenere, con la squadra e tutto l’entourage”.

CAMPIONATO – “Mi ha fatto un’ottima impressione l’Azzurra sotto l’aspetto del gioco e dell’intensità. Mi è piaciuto anche il Lavarian e la Maranese, quindi vedo un campionato molto equilibrato, non vedo squadre materasso come in passato. Io ho fatto la Promozione con il Mladost, con il Ronchi già in passato, con lo Staranzano, con il Sevegliano e devo dire che quest’anno è un campionato più equilibrato, che ti porta ogni domenica a lottare e che offre risultati a sorpresa. Non si può mai sottovalutare nessuno. L’Ufm è molto attrezzato per fare il salto, anche loro giocano bene, hanno struttura di squadra ma anche societaria e potranno giocarsi le posizioni che contano”.

MARIANO – “Giocheremo sabato in anticipo alle 15 e penso che sarà una partita difficile perché sono una squadra che lotta sempre su ogni pallone. Speriamo di aver iniziato un trend positivo dalla vittoria di domenica e vogliamo battere un’altra squadra difficile da affrontare”.

GIOVANI INTERESSANTI – “Ho visto un ottimo 2005 della Cormonese, Filippo Lavanga che viene dall’Udinese e mi ha ben impressionato, ma anche Molinari dell’Ufm ma sicuramente ne troveremo altri sulla nostra strada. I nostri giovani si stanno abituando alla prima squadra ed alla Promozione, che è un bel salto, ma stanno lavorando bene e con entusiasmo. Pian piano li porteremo ad un buon livello, per ora il più utilizzato è Esposito che dà l’anima ed ha giocato sempre gare sopra alla sufficienza e questo mi dà garanzie. Abbiamo anche ottimi 2004 o 2005, c’è anche Putzu che è un buon 2004. Il portiere Passaro si sta comportando molto bene quindi sono soddisfatto”.

Radio Gioconda - Friuliingol  ore 12 -26/10/22
Stefano Caiffa (all. Ronchi) e Giulio Ferro (Sanvitese)

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/10/2022
 

Altri articoli dalla provincia...






COPPA PROMOZIONE - Gregoratti: è un sogno

Festa grande a Monfalcone per la coppa Italia di Promozione vinta ai rigori dall'Ufm su una Sacilese quanto mai temibile. La tensione della sfida ha lasciato spazio alla felic...leggi
08/01/2023




COPPA PROMOZIONE - La finale è Sacilese-Ufm

Le due gare di ritorno della semifinale di Coppa Italia di Promozione hanno definito le due finaliste. Da una parte l’Ufm, forte del 3-1 del match d’andata, sfidava in trasferta il...leggi
07/12/2022









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12082 secondi