Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Cadono per la prima volta Tamai e Maniago Vajont

Gli uomini di De Agostini e di Mussoletto incassano la prima sconfitta stagionale e adesso la classifica, nelle zone alte, è ancora più corta. Gioiscono Pro Gorizia e Chions. Continua a vincere la Spal Cordovado

Forti, solide, sorprendenti ma non più imbattute. Le qualità di Maniago Vajont e Tamai non vengono messe in discussione dopo questa undicesima giornata anche se, ora, mobilieri e gialloblù hanno incassato la prima sconfitta stagionale in campionato. È questa la notizia del giorno in Eccellenza, con le due squadre fin qui più sorprendenti del campionato che sono cadute. Basta un rigore di Lucheo, alla Pro Gorizia per vincere 1-0 in casa degli uomini di De Agostini e portarsi al terzo posto a 23 punti, a meno tre dalle furie rosse prime ma con una gara, quella del 18 ottobre scorso, da recuperare contro lo Zaule. Il Chions, invece, ha usato i riflettori puntati sul big match di Vajont per mettere a segno un roboante 1-6 che dimostra la forza dei gialloblù: in gol Boskovic, Bolgan, Musumeci, Valenta, Spadera, Consorti. Gurgu, invece, ha realizzato il momentaneo 1-1 dei padroni di casa.

Si avvicina alla vetta anche la Spal Cordovado, che supera 2-3 il Codroipo con gli stessi marcatori della scorsa domenica, Corvaglia (doppietta) e Roma. Ininfluenti i gol di Bortolussi e Toffolini per i padroni di casa, che avevano aperto sul 2-0. Vittoria importante in ottica salvezza per la Sanvitese sulla Forum Julii: gli uomini di Paissan passano in svantaggio con il gol di Comisso ma poi si aggrappano prima a Nicodemo, che para un rigore, e poi a McCannick e Peschiutta, autori dei gol decisivi nel 2-1 finale. Cade rovinosamente, per la quarta volta stagionale, il Brian Lignano, che subisce un pesante 3-1 in casa del Chiarbola Ponziana vittorioso grazie ai gol di Casseler, Lionetti e Montestella. Ora, gli udinesi vivacchiano sempre di più a metà classifica.

La Virtus Corno resta ultima dopo il 2-3 subito da uno Zaule Rabuiese che continua a far bene. La doppietta di Lombardi e il gol di Girardini rendono vane le marcature di Kodermac e, allo scadere, Ime Akam. Manca un’occasione importante il Sistiana in ottica alta classifica, non andando oltre l’1-1 in casa del Kras Repen. Pareggia anche il Fiume Bannia, grazie a un rigore di Di Lazzaro nella ripresa, contro la Pro Cervignano Muscoli per 2-2. In zona play-out, non accontenta nessuno l’1-1 tra Tricesimo e Pro Fagagna (gol di Cassin e Osso Armellino entrambi su rigore), mentre, in chiusura, va segnalata l’importante vittoria della Juventina sul San Luigi per 3-0: rete di Hoti e doppietta di Martinovic.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Radio Gioconda
Friuli in Gol

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,12186 secondi