Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Juventina cinica e determinata. San Luigi sottotono

I goriziani mettono in discesa la gara nel primo tempo. Mazzoleni fallisce il rigore che avrebbe potuto riaprire la contesa

JUVENTINA - SAN LUIGI 3-0 (2-0)
Gol:
11’ Martinović, (J), 37’ Hoti (J), 74’ Martinović (J).

JUVENTINA: Gregoris, Sottile (47’ De Cecco), Marini, Racca (85’ Zanon), Russian, Tuan (79’ Cuca), Hoti (87’ Juren), Piscopo, Martinović, Kerpan (47’ Papagna), Colonna Romano. A disposizione: Paesini, Garić, Furlani, Selva. All.: Nicola Sepulcri

SAN LUIGI: Suarez Diaz, Polacco (30’ Janezic), Tuccia (79’ Vagelli), Male, Zetto, Grujić (57’ Marin), Carlevaris, Cottiga, Codan, Perić, Mazzoleni. A disposizione: De Mattia, Marchesich, Marzi, Greco, Pisani, Di Lenardo. All.: Luigino Sandrin.

ARBITRO: Simone Gambin sez. Udine. Assistenti: Niklas Kalbhenn sez. Pordenone, Simone Polo Grillo sez. Pordenone.

NOTE: Ammoniti: Tuan (J), Hoti (J), Perić (S). Recupero: pt 2’, st 5’.

SANT’ANDREA (GORIZIA) – Una Juventina determinata e cinica ha avuto la meglio su un San Luigi apparso oggi sottotono e che ha sprecato anche un calcio di rigore. Il risultato riporta il sorriso in casa biancorossa dopo il passo falso di sabato scorso contro la Spal Cordovado. A mister Luigino Sandrin rimane la soddisfazione per la prestazione dei suoi ragazzi in attesa di recuperare gli infortunati.

Partono meglio gli ospiti con Carlevaris che già al 2’ minuto impegna Gregoris con un tiro angolato. Al 6’ ancora lavoro per l’estremo difensore biancorosso che blocca il tentativo di Grujić. Al 9' Kerpan servito da Martinović non inquadra lo specchio della porta. Un minuto più tardi Mazzoleni raccoglie un cross dal fondo di Tuccia, nessun problema per Gregoris. All'11' la Juventina la sblocca. Colonna Romano si invola sulla fascia destra e serve con precisione in mezzo all'area per Martinović che indisturbato insacca di testa. Al 15' ci prova Kerpan dalla distanza, ma il giovane Suarez Diaz para a terra. La reazione del San Luigi è timida. Al 25' Codan scappa sulla fascia sinistra e serve in area senza però trovare nessun compagno per la deviazione. Non ha fortuna nemmeno Perić al 31' quando il suo tiro colpisce l'incrocio. Al 37' arriva il raddoppio per i padroni di casa. Kerpan ruba palla a centrocampo e offre un assist al bacio per Hoti che evita il proprio difensore e deposita in rete. Il San Luigi accusa il colpo ma prova a reagire con un’azione corale al 41’, ma il tentativo di Codan termina sull’esterno della rete.
Al 50’ Hoti viene stero al limite dell’area ma la successiva punizione di Martinović termina di poco alto. Al 52’ ottimo intervento di Gregoris sul solito Codan. Altra punizione per la Juventina al 60’ dal limite dell’area, ma sono bravi Male e compagni a respingere ben due tentativi di Piscopo. Al 63’ l’episodio che potrebbe riaprire la partita con Marini che travolge in area Cottiga. Sul dischetto si presenta Mazzoleni che spiazza Gregoris, ma il pallone termina a lato. Al 64’ Papagna impegna ancora a terra Suarez Diaz. Qualche minuto più tardi Colonna Romano cerca il sigillo personale, ma il suo tiro termina di poco alto sull’incrocio. Al 74’ arriva il terzo gol per la Juventina: Piscopo ruba palla a centrocampo e serve in area il liberissimo Martinović che con un pallonetto supera Suarez Diaz. La Juventina potrebbe dilagare nei minuti di recupero prima con Papagna e poi con il neoentrato Juren, ma l'imprecisione del primo e la bravura del portiere ospite negano loro la gioia personale.

Tre punti d’oro per la banda Sepulcri che sale a quota 12 con la Sanvitese, mentre il San Luigi rimane a quota 13 assieme al Chiarbola Ponziana. Le squadre di Eccellenza torneranno in campo nel prossimo fine settimana. Il San Luigi ospiterà il Codroipo (10 punti), mentre nell’anticipo di sabato la Juventina farà visita alla Forum Julii (6).

Marino Marsič

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Radio Gioconda
Friuli in Gol

https://i.imgur.com/cpOWtn9.jpg

https://i.imgur.com/H6cGYnA.jpg

https://i.imgur.com/4EWvtHc.jpg

https://i.imgur.com/uAAdUcc.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,32160 secondi