Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Tante occasioni, un gol: l'Azzurra passa a Cormons

Match divertente ed equilibrato, risolto dal rapace di Sokanovic, bravo a scattare sul filo del fuorigioco ed a freddare la difesa di casa

 

CORMONESE - AZZURRA PREMARIACCO  0-1
Gol: Sokanovic

CORMONESE: Sorci, Lassoued (23' st Corubolo), Paravan, Lavanga, Montina, De Baronio, D'Urso, Trevisan (10' st Lenardi), Riz, Compaore, Bregant (23' st Blarzino). A disposizione di mister Russo: Maurig, Polimeni, Stoini, Visintin, Guerbas, Nadalutti.

AZZURRA PREMARIACCO: Clocchiatti, Ranocchi, Missio, Nardella, Ciriaco, Visentini, Madi (17' st Campanella), Meroi, Miano, Sattolo (10' st Altran), Sokanovic (26' st Llani). A disposizione di mister Dorigo: Fasano, Coren, Lodolo, Toderas, Bucovaz.

ARBITRO: Vendrame (Trieste). ASSISTENTI: Monfregola e Montecalvo (Gradisca d'Isonzo).

NOTE - Ammoniti: Paravan, Lassoued, Bregant, Riz, De Baronio, Dorigo, Llani, Ciriaco.

Altro match di alta classifica al Germano Milan di Cormóns. Dopo il Lavarian Mortean Esperia, arriva l’Azzurra a Cormóns.
Cormonese che viene da due pareggi di fila contro Maranese e, appunto, Lme, mentre l’Azzurra Premariacco è lanciata a gonfie vele da due vittorie nelle ultime due partite, contro il Lme e il Sevegliano Fauglis.
La contesa si è chiusa con il risultato di 0-1 in una partita intensa e con tante occasioni da una parte e dall’altra. Brava la squadra ospite a concretizzare, sfortunata e imprecisa la compagine locale. Per gli ospiti da segnalare le grandi prestazioni di Sokanovic e Nardella, ed un secondo tempo magistrale di Miano. Grande esperienza e furbizia per gli ospiti, che dopo il gol del vantaggio sono riusciti a giocare con il cronometro, guadagnando secondi preziosi in ogni occasione utile. Squadra pronta sotto il profilo tecnico e caratteriale per lottare fino alla fine per il titolo.
Locali che, invece, dovranno rimboccarsi le maniche e ripartire da quanto di buono fatto vedere, alla pari, con le prime della classe. Senza dubbio il problema maggiore è la difficoltà a mettere il pallone in rete e a concretizzare la grande mole di gioco, problema registrato in particolare nelle ultime due partite con avversarie sulla carta più quotate (Lme e, appunto, Azzurra Premariacco).

Pronti via ed 4’ la Cormonese lamenta un fallo di mano in area del difensore dell’Azzurra, Visentini, non visto dall’arbitro. Recrimina la squadra locale. Al 6’ Trevisan da solo davanti al portiere si fa deviare il tiro in angolo. Grande occasione per il vantaggio. Dopo sei minuti bel cross Azzurra in area ma la palla non viene raccolta da nessuno degli attaccanti, con la difesa della Cormonese in affanno che riesce ad allontanare. Due giri di lancette ed ancora ospiti pericolosi con Sokanovic che va al tiro, ma trova una grande risposta di Sorci che devia in angolo. Al 21’ Sorci tentenna in uscita, Sokanovic lo anticipa, ma il suo pallonetto esce fuori di poco. Dopo un minuto Miano si libera del proprio marcatore, ma il suo tiro da fuori area termina alto sopra la traversa. Al 24’ Sokanovic lascia partire da fuori area un tiro potente ben deviato da Sorci.

In apertura di ripresa bella discesa di D’Urso lungo la fascia, e riesce a mettere in mezzo: colpa di testa di Riz tutto solo, ma trova una grande risposta di Clocchiatti. Sulla respinta del portiere nasce una mischia, ma Lavanga non ne approfitta tirando di poco di poco al lato: grandissima occasione.
All’8’ arriva il vantaggio dell’Azzurra: lancio di Miano, sul filo del fuorigioco Sokanovic non sbaglia e trafigge Sorci. Prove di pareggio al 12’ quando Riz salta due avversari e mette in mezzo per Lavanga che in scivolata indirizza il pallone verso la porta, tiro deviato da Clocchiatti in angolo. Altra grande occasione. Al 21’ Altran dal limite si libera e fa scoccare un bel tiro deviato da Sorci in angolo.
Al 25’ si salva l’Azzurra dopo una grande occasione per i grigiorossi con Riz che tira addosso al portiere, poi una serie di batti e ribatti ma la palla non entra. Poco concreta e sfortunata la Cormonese. Risposta due minuti più tardi affidata ad un bel tiro di Campanella dal limite con palla che esce fuori di poco. Al 39’ Paravan rischia l’autogol, palla in angolo.
In chiusura di gara Lavanga sfrutta un’indecisione della difesa dell’Azzurra, ma non riesce a concludere a rete.
Finisce 0-1: prima sconfitta per la Cormonese in campionato, e prima sconfitta in casa dopo più di 2 anni. La Cormonese, con 2 punti nelle ultime 3 partite, se vuole restare in zona play-off la prossima settimana dovrà tornare necessariamente a vincere sul campo del Sant’Andrea San Vito. L’Azzurra, nella prossima giornata, sfiderà il Primorec per restare in testa alla classifica.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...





AIAC - Consegnate le promozioni ai nuovi mister

Premiazione ufficiale, oggi a Pradamano, per 40 nuovi allenatori dilettanti friulani che hanno ricevuto, non più attraverso fredda via postale, ma direttamente dai loro responsabili (è la prima v...leggi
27/01/2023














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,14496 secondi