Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


U15 UD - Ancona, Maschietto: contento ma c'è ancora da lavorare

Il tecnico commenta la vittoria contro il Donatello: “Gara molto sentita dai ragazzi poiché di cartello e devo dire che hanno seguito alla lettera i miei dettami, giocando una partita ad alto livello”

Vittoria importante per l’Ancona Under 15 (girone B), che ha superato il Donatello nel vero e proprio big match del loro girone, conquistando così la quinta vittoria in altrettante partite. Soddisfatto mister Riccardo Maschietto che si complimenta con i suoi giocatori: “Gara sentita dai ragazzi durante tutta la settimana perché era una partita di cartello. Sto cercando, anzi sto lavorando su questa mentalità, affinchè giochino tutte le gare come se fosse una finale. I ragazzi hanno appreso bene i miei dettami, abbiamo lavorato tutta la settimana sulla tattica individuale e collettiva e si sono comportati benissimo. È normale che di fronte avevamo una squadra attrezzata e le giocate possono venire meglio, infatti loro hanno fatto solo tre tiri in porta perché siamo stati molto attenti”.

ANCONA LUMIGNACCO - DONATELLO  3 - 1
Gol: Di Maio, Rossi, Butolo. Carrillo (rigore).

ANCONA LUMIGNACCO: Cum, Butolo, Durì, Fiorino, Dozzi, Chezza, Stefani (20' pt Modotti), Cappellini, Alessandro Rossi (37' st Mosolo), Di Maio (30' st Egheage), Baldi (35' st Bastianutti).
A disposizione: Nin, Gjerghi, Serra, Furlan. Allenatore: Maschietto.

DONATELLO: Korreshi, Cimenti, Lanzilli, Coulibaly (1' st Del Bello), Donato (30' st Masotti), Biliaiev (1' st Laurini), Carrillo, Montina (28' st Percovich), Riccardi (1' st Cliselli), Triglione, Rinaldi (14' st Quaino).
A disposizione: Lazic, Segato, Cristian Rossi. Allenatore: Ametrano.

ARBITRO: Amit Sacco (Udine).

NOTE - Ammoniti: Stefani, Butolo, Durì, Modotti, Montina, Percovich.

GOL – “Sono nati da un gioco di sviluppo, cerchiamo di partire da una fascia per poi concludere dall’altra. Il primo gol è nato da Baldi dopo un recupero palla su pressione nostra con un lancio in diagonale molto preciso di Di Maio. Movimento ben costruito e ben concretizzato. Raddoppio di Rossi su uno sviluppo dalla catena di sinistra: palla al centro e lui che arrivava a rimorchio ha insaccato, trovandosi al posto giusto al momento giusto. Terzo gol che nasce invece dalla destra con Stefani che ha segnato di testa su cross di Butolo. Nella ripresa il Donatello ha segnato con Carillo che a dieci dalla fine è andato via bene in contropiede, noi ci siamo fatti trovare impreparati in questa circostanza, è andato via sulla sinistra ma è stato steso da Butolo e l’arbitro ha fischiato rigore. Lo stesso Carillo ha messo in rete. A tempo scaduto ci sono state due belle parate del nostro portiere ma abbiamo rischiato poco. Mister Ametrano ci ha fatto i complimenti, fa notizia batterlo ma noi dobbiamo lavorare sempre di più perché mancano dei fondamentali importanti. I ragazzi rispondono bene e sono molto soddisfatto”.

PRESIDENTE PISACANE – “È stato molto contento, a fine partita è venuto a festeggiare con noi ed ha offerto da bere. Lui è un focoso e mi fa piacere vederlo felice dopo una vittoria”.

FORUM JULII – “Sono andato via con dispiacere ma il presidente Pisacane ha dimostrato di volermi fortemente, standomi dietro già da dicembre. Lì mi sono trovato molto bene, al di là di qualche situazione finale e siamo sempre rimasti in buoni rapporti”.

CAMPIONATO – “Ce la giochiamo con un paio di squadre, l’obiettivo è di arrivare alla fase regionale. Per ora abbiamo fatto cinque vittorie in cinque partite perché abbiamo due gare in meno e dobbiamo andare avanti così”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/61Asqmy.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




U15 GO A - Settebello Cormonese al "Mian"

Non si ferma la marcia trionfale della Cormonese nel girone A dell’area goriziana degli Under 15 provinciali. Contro il Gonars, nella sfida valida per la 9ª giornata del Torneo...leggi
22/11/2022








U17 UD B - Di forza Donatello e Ancona

In archivio la 5^ giornata del campionati Under 17, in questa prima fase suddivisi in gruppi provinciali.Nel girone B, dell'area udinese, la schiacciasassi Donatello non...leggi
24/10/2022







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10368 secondi