Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN ORO A - Villa d'Arco spreca, l'Aurora San foca lo punisce

Vantaggio locale nella prima frazione di gioco con Mingozzi e ospiti che sprecano un calcio di rigore, perfettamente parato dal bravo De Nobili. Nella ripresa arriva il raddoppio, sempre dagli undici metri, ad opera di Corazza che chiude la contesa

Vittoria per l’Aurora San Foca che batte la Edil Narciso Villa d’Arco con il risultato di 2-0. Padroni di casa che partono subito all’arrembaggio con il trio Mingozzi, Ambroset e Corazza che bersagliano il portiere avversario Cecchetto bravo a non farsi superare dalle conclusioni avversarie. Al 19’ si sblocca il risultato con Mingozzi, bravo a sfruttare una respinta corta su una conclusione sotto misura di Ambroset, effettuando il tap-in vincente.
Gli ospiti non ci stanno ed al 23’ si fanno avanti con una punizione sulla quale Mattesco tenta di anticipare De Nobili bravo a non farsi superare nell’area affollata, con il giocatore del Villa d’Arco che ha la peggio, restando a terra per qualche istante. Al 29’ bolide di Corazza su calcio piazzato, che viene fermato solo dalla parte bassa della traversa e finisce nei pressi della linea di porta, con il classico “gol fantasma” che non viene assegnato dal direttore di gara, il sig. Bulfone, per fuorigioco. Al secondo minuto di recupero del primo tempo, la formazione esterna sfiora il pareggio grazie ad un tiro in porta di Turrin direttamente da calcio d’angolo, salvato da un intervento provvidenziale di Barbarotto.
La ripresa riparte com’era finito il primo tempo, ovvero con gli ospiti ancora pericolosi. Al 48’, infatti, un’avanzata porta al calcio di rigore procurato da Piccinin, ma De Nobili non si fa battere dal penalty di Turrin e lo para alla sua sinistra. Gol sbagliato, gol subìto ed ecco che al 56’ arriva il raddoppio della formazione di casa con Muccignato a procurarsi un calcio di rigore e Corazza che, a differenza del suo avversario, non sbaglia per il 2-0. Al 71’ Di Napoli tira al volo su un traversone ma De Nobili para con la contesa che finirà senza ulteriori occasioni.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,15301 secondi