Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


BASKET A2 FEMM. - Delser, e sono sei!

Continua la serie di successi per le ragazze di coach Riga che passano anche sul parquet delle Acciaierie Valbruna Bolzano. Bacchini e Ronchi le top scorer. Sabato prossimo al Benedetti il derby con Trieste

La WomenAPU Libertas Basket School Delser Udine coglie sul parquet delle Acciaierie Valbruna Pallacanestro Bolzano la sesta vittoria consecutiva. Nella settima d’andata del girone Nord del campionato di serie A2 femminile, le Volpi di coach Massimo Riga hanno vinto per 57-66, al termine di una partita nella quale hanno sempre mantenuto il vantaggio nel punteggio rispetto alle altoatesine di coach Pezzi.

In avvio di gara, sono i punti di Chiara Bacchini a permettere alla Delser di scattare meglio dai blocchi di partenza. Quando anche Giorgia Bovenzi e Sara Ronchi salgono di tono, le Volpi udinesi allungano, fino al +10, sul 9-19 del 7’. Nel secondo quarto, le padrone di casa provano a cambiare difesa, ma Angelina Turmel si fa sentire in entrambi i lati del campo, così come Elisa Pontoni è efficace dalla panchina: +13 per Udine all’intervallo, con le ospiti che chiudono in crescendo, sciorinando diverse azioni da manuale del basket.

Nella ripresa, le percentuali della Delser al tiro si abbassano, complici anche scelte non ottimali contro la difesa altoatesina. Nella propria metà campo, però, capitan Eva Da Pozzo e compagne compensano alla grande e un canestro di Sara Ronchi vale il massimo vantaggio esterno, +16, sul 36-52 del 25’.
Nell’ultimo periodo, Bolzano tenta il tutto per tutto per risalire la china. Con l’austriaca Jurhar e Schwienbacher, messe in ritmo dall’ex di turno, la playmaker Elena Giordano, le padrone di casa si riportano fino al minimo svantaggio di -6, sul 52-58 del 36’. Nel frangente, tocca ancora a Bovenzi e soprattutto Bacchini, con una tripla siderale, scacciare ogni preoccupazione sulla panchina friulana e lanciare le WomenAPU al successo.
Per la Delser, ancora imbattuta in trasferta, si tratta della terza vittoria di fila on the road. Il modo migliore per presentarsi alla palla a due del derby con la Futurosa Forna Trieste, sabato 26 novembre, alle 19, al palaBenedetti.

“Innanzitutto - dice coach Massimo Riga -, complimenti alla Pallacanestro Bolzano che ha tenuto in campo un atteggiamento positivo, com’è giusto che sia. Le nostre avversarie sono state aggressive, con tanti cambi di difesa che ci hanno messo in difficoltà. Sapevamo che avremmo trovato questa situazione, avevamo un piano partita ben preciso, fondato sul ritmo e la velocità, ma siamo stati invece aggrediti da Bolzano che, forse, ha corso più di noi. Siamo andati fuori regime nei giochi d’attacco, troppo frettolosi al tiro, soprattutto contro la zona. Quando invece, soprattutto in finale di primo tempo, abbiamo attaccato nel giusto modo e trovato canestri molto importanti. Ci prendiamo con piacere il risultato, è la terza vittoria fuori casa su tre partite: dobbiamo avere sempre questo atteggiamento, pensando a migliorare la qualità del nostro gioco. Ci aspetta una settimana di allenamenti molto difficile, in previsione del derby di sabato prossimo contro Trieste, che oggi ha venduto carissima la pelle in casa dell’imbattuta capolista Sanga Milano”.

Pall.Bolzano 57
Delser 66
(16-21, 30-43, 46-54)

Acciaierie Valbruna Bolzano Nasraoui 14 (4/9, 1/2), Giordano 9 (3/8, 1/2), DeMarchi 7 (3/5), Schwienbacher 12 (1/5, 3/7), Jurhar 9 (4/14, 0/3), Scordino 2 (1/1), Boccalato 2 (1/3, 0/1), Cela 2 (1/3, 0/2), Fabbricini (0/1), Marcello; non entrate: Mohr e Clemente. Coach Alessandro Pezzi

WomenAPU LBS Delser Udine Bovenzi 13 (5/9, 1/4), Ronchi 17 (5/9, 1/6), Bacchini 16 (2/5, 4/8), Turmel 7 (3/5, 0/1), Da Pozzo (0/1), Lizzi 2 (0/2, 0/1), Pontoni 6 (2/4), Mosetti 2 (1/5, 0/1), Gregori 3 (0/2, 1/4); non entrate: Penna e Agostini. Coach Massimo Riga

Arbitri: Mirko Moreno Di Franco di Bergamo e Simone Gurrera di Vigevano
Note. Tiri liberi: Bolzano 6/8, Udine 9/11. Tiri da due: Bolzano 18/49, Udine 18/42. Tiri da tre: Bolzano 5/17, Udine 7/25. Fallo tecnico per proteste alla panchina di Bolzano al 25’.

Allegata immagine # Chiara Bacchini (foto Comuzzo).

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...











BASKIN - Zio Pino a tutto campo

Porte (soc)chiuse, scarsa conoscenza della materia da parte di chi invece dovrebbe agevolare un percorso virtuoso, amministratori sordi e difficoltà burocratiche hanno forse deluso, ma mai spaventato Alberto Andriola...leggi
06/10/2022

BASKET - Gesteco, buona la prima

  GESTECO – CHIETI   81 - 78 (Parziali: 25 - 19, 42 - 35, 61 - 59)   GESTECO: Rota 14, Pepper 10, Chiera 7, Miani 11, Dell’Agnello 20, Casse...leggi
01/10/2022



BASKET A2 - Progettoautismo Fvg è partner Gesteco

Non solo canestri e il maggior numero di vittorie per una salvezza da conquistare senza soffrire. La Gesteco sta per cominciare la sua prima, storica avventura in serie A2 con un occhio particolarmente attento...leggi
19/09/2022




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11258 secondi