Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

SECONDA F - De Sio: meritavamo il pari; Candutti: gara difficile

Il tecnico del Muglia è ermetico: “Pagato l’unico errore difensivo”; mentre il presidente dell’Audax Sanrocchese non si accontenta: “C’è da migliorare, abbiamo rischiato troppo”

Vincenzo De Sio (tecnico del Muglia Fortitudo): “Partita tosta, equilibrata ed aperta. Abbiamo pagato l’unico errore difensivo senza trovare il meritato pareggio”.

GiovanniGianniCandutti (presidente dell’Audax Sanrocchese): “Partita combattuta e difficile. Il Muglia è una squadra giovane, che corre. Ha qualche problema nella finalizzazione, avendo segnato pochi gol. Abbiamo giocato sul loro sintetico e le squadre di fuori Trieste non si adattano facilmente al sintetico così come quelle di Trieste faticano inizialmente sull’erba quando sono in trasferta. Però è sempre meglio il sintetico che non il cemento di quando giocavo io a Muggia. Potevamo fare sùbito gol noi, poi loro ed è stato bravo in una circostanza il nostro portiere Federico Braidot e quindi a fine primo tempo c’è stata un bell’intervento del loro portiere a fine primo tempo. C’è stato quindi il nostro vantaggio con Mitja Pelesson. Inizialmente abbiamo contenuto senza particolari patemi, ma successivamente loro hanno messo più punte ed è stato ancora bravo il nostro Braidot, che è un ex Pro Gorizia ed è un corazziere di un metro e 90 che si sta togliendo bene la ruggine. Anche l’altro nostro portiere, Matteo Simon, è in gamba e lo ha fatto vedere a inizio stagione. Ha 30 anni ed ha la giusta esperienza, che è quella che serve in tutte le categorie. L’anno scorso in Prima abbiamo patito il non averla e siamo retrocessi per quello. Serve pure in ottica della riforma dei campionati, visto che sarà più facile salvarsi in Prima con sei retrocessioni che non in Seconda con sette retrocessioni. Se non si hanno problemi di questo tipo, si fa una squadra fatta di giovani, ma si incorre in una partita buona e in una sottotono perché è tipico dei giovani essere altalenanti. Il Muggia 2020 è più strutturato, ma si vince a maggio e poi ci sono anche i play-off. Noi siamo in linea con le nostre attese. Avevamo perso la prima, giocando male. Quindi avevamo perso con il Muggia 2020 con qualche recriminazione, perché avevamo avuto noi il modo per segnare per primi. Ora avremo il Breg e sarà una sfida in ottica proprio dei play-off. Quest’ultima partita, insomma, è andata bene come risultato, è stata l’ottava vittoria, ma qualcosa da rivedere c’è, avendo rischiato qualcosa, ma è impossibile non correre rischi”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/11/2022
Tempo esecuzione pagina: 0,29210 secondi