Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LIVENTINA - Sartori: obiettivo playoff ma lotteremo per la vetta

Il dirigente azzurro-biancoverde racconta il sorpasso subito dalla Real Castellana a causa del pareggio di Sarone: “Demeriti nostri perché vincevamo 2-0 e loro erano in nove uomini, ma siamo riusciti a farci raggiungere”

Settimana amara per la Liventina che con il clamoroso pareggio per 2-2 in quel di Sarone, non tanto per il punteggio in sé ma per come è maturato, si è fatta sorpassare dalla Real Castellana che ha così preso la vetta del campionato di Seconda categoria girone A. Il dirigente Antonio Sartori non fa drammi e pensa già al futuro che li vedrà sicuramente protagonisti: “Abbiamo perso la vetta per demeriti nostri, perché vincevamo 2-0 a Sarone, loro erano rimasti in nove e siamo riusciti a farci raggiungere. Per carità, può capitare, ma avremmo dovuto vincerla per mantenere la testa della classifica. Non piangiamo sul latte versato, la squadra è stata costruita per migliorarci, l’anno scorso siamo arrivati quarti e quantomeno vogliamo partecipare ai playoff, se poi si riuscirà a vincere ben venga. L’allenatore Cristiano Ravagnan è subentrato a gennaio, non riuscendo a compiere il lavoro dall’inizio della stagione, mentre quest’anno siamo partiti con lui ed i risultati stanno venendo fuori”.

MISTER RAVAGNAN – “È arrivato tre anni fa come portiere, poi ha appeso i guanti al chiodo e l’abbiamo nominato prima allenatore dei portieri, poi della Juniores e l’anno scorso quando abbiamo terminato il rapporto con Feruglio l’abbiamo promosso in prima squadra. Ha fatto molto bene perché siamo riusciti ad arrivare quarti, recuperando lo svantaggio accumulato. Quest’anno gli abbiamo dato fiducia e per ora è assolutamente ripagata. A parte il passo falso nella prima giornata le abbiamo vinte tutte e pareggiato domenica scorsa”.

ROSA – “Quest’anno abbiamo portato su sei ragazzi della Juniores, tre dei quali giocano stabilmente ogni domenica. Questo è un punto di vista positivo anche perché il mister li ha conosciuti quando allenava la Juniores e li abbiamo fatti crescere gradualmente. Ci sono un paio di senatori che non sono disponibili tutte le partite per motivi di lavoro, ma in queste categorie è così e non è un alibi”.

CAMPIONATO – “Ad inizio stagione avrei nominato il Pravis e la Vivarina come pretendenti alla vittoria perché hanno giocatori d’esperienza, che hanno militato in categorie importanti. Ad oggi però non so se le cose saranno diverse: dobbiamo ancora incontrare la Real Castellana e non la conosco come squadra. Sicuramente non era tra le papabili all’inizio ma i risultati le stanno dando ragione ed è l’unica imbattuta. Il campionato ha tante squadre giovani con tanto 2002 e 2003, questo mi può solo far piacere perché l’anno scorso ho visto tanti ultraquarantenni in campo che hanno bisogno di ricambi e possono spostarsi negli Amatori. Ne abbiamo anche noi un paio di esperti ma pochi senatori e tanti ragazzi che devono crescere, questo dev’essere lo spirito della Seconda e spero continui così”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/5yodJw8.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10480 secondi