Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CASARSA - Brait: la differenza la faranno i dettagli

Il presidente gialloverde racconta il pari contro il Fontanafredda: “Giusto, forse ci sta un po’ stretto ma non siamo stati bravi a sfruttare le occasioni”


Il Casarsa non va oltre il segno X nell’incontro con il Fontanafredda, in una gara equilibrata, che ha visto i gialloverdi creare qualcosa in più ma senza riuscire a sfruttarla. Il presidente Andrea Brait non si dispera e ritiene questo punteggio tutto sommato corretto: “È un pareggio giusto, forse ci sta un po’ stretto perché abbiamo avuto più occasioni noi, ma non siamo stati bravi a sfruttarle. Abbiamo incontrato una buona squadra, ma siamo stati distratti nei gol subìti e non siamo stati incisivi nelle occasioni finali. Purtroppo abbiamo due infortuni lunghi: Marta si è rotto i legamenti della caviglia, mentre il nostro capitano Toffolo è in ospedale da due settimane e lo aspettiamo. Ajola ha ripreso ieri dopo due mesi di stop, mentre Paciulli non ha giocato per un indolenzimento”.

COPPA – “È un bell’impegno che vogliamo onorare nel migliore dei modi perché per noi è prestigioso. Vogliamo chiudere il girone d’andata senza passi falsi e poi concentrarci anche sulla semifinale di Coppa”.

OBIETTIVI – “Non ci nascondiamo, è quello di chiudere a livelli alti il campionato, playoff o qualcosa di più che per scaramanzia non diciamo. Non mettiamo pressione perché i ragazzi sanno già cosa fare. Nel momento in cui ci accorgeremo che non staranno facendo bene, magari la metteremo. Grazie al mister, che da questo punto di vista è un maestro, non abbiamo dubbi che mettano intensità durante gli allenamenti ed in partita”.

CAMPIONATO – “Siamo tutte lì, la differenza la faranno i dettagli. Basta non stare attenti su un’azione che subito c’è il rischio di prendere gol. La squadra che sarà più attenta sarà quella che avrà la meglio. Fino ad ora un po’ tutti abbiamo questo difetto, probabilmente c’è bisogno di qualche partita in più per ingranare”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...




ECCELLENZA - Miolli fa volare la Spal

CHIONS - SPAL CORDOVADO 0-1Gol: 90’ MiolliCHIONS: Tosoni, Boskovic, Musumeci, Andelkovic (37’ Rinaldi), Zgrablic, Diop, Spadera, Borgobello, Jukic (66&rsquo...leggi
26/11/2022















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,11280 secondi