Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Minesso: siamo con il mister, vogliamo rialzarci

Il jolly offensivo fa mea culpa per le prestazioni di squadra dell’ultimo periodo: “A Vicenza partita proprio brutta. Non abbiamo reagito al rigore che non c’era”

La Triestina si sta apprestando a tornare ad “esibirsi” al Nereo Rocco, dove ospiterà il Lecco (nel primo di due incontri intanto dal peso specifico doppio) alle 14.30 domenicali per la 15ma giornata della serie C (i cui tre gironi sono come sempre spalmati tra il sabato e il giorno successivo con la solita postilla del posticipo del lunedì sera in diretta su raisport…pre-partita dalle 20.10, poi dalle 20.30 Arzignano/Valchiampo-Vicenza e a seguire il post-gara). Fischietto in bocca in tale circostanza per Marco Monaldi di Macerata, che si avvarrà anche degli “occhi laterali” di Marco Belsanti di Bari e Pietro Pascali di Bologna nonché del quarto ufficiale Daniele Virgilio di Trapani.

La squadra di Massimo Pavanel non avrà sicuramente lo squalificato Di Gennaro, l’inbfortunato Crimi, il lungodegente Ala-Myllymaki e il “penitente” Lombardi, ma rientrerà tra i convocati Sottini pur non al 100%.

Così il rosso-alabardato Mattia Minesso (jolly dal centrocampo in su): “Veniamo da una partita proprio brutta a Vicenza, che non avevamo preparato così. Siamo andati sotto dopo 5’ su un rigore, che non c’era, ma non abbiamo reagito. Ne abbiamo parlato e non dobbiamo ripetere partite così. Non ci sono alternative e dobbiamo solo lavorare, anche se può sembrare una frase fatta. Non serve parlare, ma solo correre. Non è un problema fisico, da questo punto di vista la squadra sta bene. È un fattore mentale e dobbiamo tirare fuori tutto quanto possibile, perché ne abbiamo le capacità e non vogliamo fare altre prove così. Contano i risultati e in questi momenti la palla scotta di più, però siamo arrivati a un punto di non ritorno e non dobbiamo accettare questa situazione di classifica. In questo finale di girone di andata puntiamo a fare meglio per i tifosi e per la proprietà. In questo periodo la squadra sta mancando in molte cose, io per primo non sto ripetendo le prestazioni degli ultimi anni e non solo il gruppo nel suo complesso. Le varianti sono tante, siamo con il mister e ci teniamo – pure per noi - a uscirne pur non essendo di Trieste. Dobbiamo assolutamente trovare un episodio per far svoltare questa squadra, così da portarla a rendere al meglio. L’idea è sempre di partire forte e aggredire la formazione avversaria, ma a parole siamo tutti bravi. In ogni caso per noi la partita di domenica deve essere come una finale e fare i tre punti anche attraverso una partita sporca a prescindere da chi affronteremo e dalla sua classifica. Dobbiamo limitare gli errori ed essere più squadra nel mettere una toppa se un compagno fa uno sbaglio. Finora questo non lo abbiamo fatto fino in fondo, perciò essere uniti è molto important. Fare punti è l’unico obiettivo da qua alla fine, ma intanto pensiamo a una partita alla volta. Se riuscissimo a superare lo step attuale, sono sicuro che riusciremmo a crescere”.

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,10121 secondi