Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - La Juventina non chiude i conti, la Pro Gorizia si salva

Il derby termina 1-1 con i rigori trasformati da Russian in apertura e Luca Piscopo nel finale. Espulso Bradaschia nel primo tempo

PRO GORIZIA - JUVENTINA 1 - 1
Gol: 3’ Russian (rig.), 37’st Piscopo L. (rig.)

PRO GORIZIA: Bruno, Duca, Maria (35’st Franco), Gregoric, Piscopo L., Vecchio, Presti (34’st Msatfi), Gambino, Gashi (34’st Predan), Bradaschia, Kogoi (35’st Zigon); allenatore: Franti.

JUVENTINA: Gregoris, Sottile, Celcer, Zanon, Russian, Tuan, Hoti, Piscopo M. (47’st Cuca), Selva (40’st Martinovic), Kerpan, Colonna Romano; allenatore: Sepulcri.

ARBITRO: Stefano Tomasetig (Udine). Assistenti: Simone Polo Grillo (Pordenone),  Niklas Kalbhenn (Pordenone).

NOTE: al 39’ espulso Bradaschia per doppia ammonizione.

La Juventina non è cinica e sul finale viene raggiunta da una Pro mai doma. È un derby non bello quello disputato allo stadio “E. Bearzot” in cui la Juventina avrebbe meritato qualcosa in più, ma non ha saputo chiudere una partita in cui era in vantaggio e in superiorità numerica.
Punto prezioso per la Pro Gorizia che approfitta dello stop del Chions e ora attende il recupero contro lo Zaule nel gruppo di testa.
Si parte subito forte con Hoti che entra in area e viene fermato da Luca Piscopo in scivolata. L’intervento sembra innocuo dalla tribuna ma l’arbitro è sicuro e indica il dischetto del rigore (situazione da rivedere). Dagli undici metri va Russian che spiazza Bruno e porta in vantaggio i biancorossi.

All’8’ è ancora la Juventina a farsi vedere in avanti, il colpo di testa di Marco Piscopo però è centrale e Bruno può bloccare senza problemi. Al 17’ si vede in avanti la Pro Gorizia, punizione di Bradaschia che arriva sulla testa di Luca Piscopo che ingannato forse dalla deviazione di un difensore manda alto da buona posizione.
Sul finire del primo tempo la Pro deve anche rinunciare a due giocatori: prima è Gashi ad alzare bandiera bianca per infortunio, poi è Bradaschia a lasciare il campo per espulsione (doppia ammonizione).
La Juventina prende coraggio dall’uomo in più e al 47’ prova a far male con Tuan dalla distanza, ma il tiro termina alto.

In avvio di secondo tempo la Juventina sfiora il raddoppio ma non chiude la partita lasciando in vita la Pro Gorizia. Prima Selva, scattato sul filo del fuorigioco, viene fermato, poi Vecchio al 5’ salva sulla linea su colpo di testa a botta sicura di Selva. Al 25’ è Kerpan a provarci, ma il pallone colpisce solamente l’esterno della rete. Col passare del tempo la Juventina sembra accontentarsi del minimo vantaggio. Ma al 37’ la Pro la punisce: punizione di Zigon che viene deviata di mano da un difensore in barriera, rigore che Luca Piscopo trasforma siglando il pareggio.
Scossa dal pareggio, la Juventina riprende a premere e al 43’ spreca il pallone della vittoria. Martinovic controlla un pallone vagante in area e dal limite dell’area piccola riesce a sbagliare centrando il palo esterno.

Foto: Marino Marsic

FriuliGol  28/11/2022
Ascolta il punto sull'Eccellenza con Antonino De Blasi

https://i.imgur.com/jkl6dmA.jpgCARICA LA ROSA - Consigli utili per l'inserimento delle liste

© RIPRODUZIONE RISERVATA

https://i.imgur.com/JFESU5O.jpg

https://i.imgur.com/pBUrjXz.jpg

https://i.imgur.com/q4pNmVh.jpg

https://i.imgur.com/8IyShXf.jpg

https://i.imgur.com/wGlGK1L.jpg

ITALIAGOL – Importante aggiornamento dell’app per tutti i dispositivi

Disponibile per Android tramite Play Store e iPhone tramite Apple Store, basterà eseguire l’update per poter usufruire della nuova versione dell’applicazione per seguire tutte le notizie e ricevere i risultati in tempo reale di tutto il calcio dilettantistico locale

- DOWNLOAD PER IOS
- DOWNLOAD ANDROID

Rilasciato un importante aggiornamento di Italiagol, l’App che da 8 anni sta accompagnando la redazione e gli utenti di FriuliGol.it nell'aggiornamento di risultati e notizie del calcio giovanile, dilettantistico e amatoriale del Friuli- Venezia Giulia.

La nuova versione è disponibile per tutti i dispositivi Android ed è scaricabile tramite Play Store (clicca qui) e per gli iPhone scaricabile tramite Apple Store (clicca qui). Per chi ha già l'applicazione installata sarà solo necessario effettuare l'aggiornamento.

Importante: una volta installata la nuova versione, gli utenti che, oltre alla lettura di risultati e news, vorranno fornire aggiornamenti dei risultati delle loro squadre, dovranno effettuare il login, o la registrazione per chi non si è mai registrato. Disponibile anche il login via account Facebook, per iPhone anche via account Apple.

https://i.imgur.com/4z0SGul.png

Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 26/11/2022
 

Altri articoli dalla provincia...



IL PUNTO - La nuova Terza categoria

Sarà il match di ritorno dei play-out tra Zompicchia e Aris San Polo a determinare l'ultima squadra retrocessa dalla Seconda categoria. La sfida si ...leggi
23/05/2024
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,13790 secondi